Agroppi: “Bernardeschi? Le bandiere non esistono più, sono rimaste solo le aste”

Agroppi: “Bernardeschi? Le bandiere non esistono più, sono rimaste solo le aste”

L’opinione dell’ex viola

Commenta per primo!

Aldo Agroppi, ex viola, è intervenuto a Radio Blu: “Su Bernardeschi dico se fossero vostri figli cosa fareste? I tifosi devono smettere di affezionarsi ai giocatori. Le bandiere non ci sono più, sono rimaste solo le aste. Fanno promesse che poi non ricordano e non mantengono. I soldi fanno gola a tutti. I procuratori stanno rovinando il calcio, perché non tutte le società hanno le stesse possibilità economica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy