Non solo Vlahovic e Montiel, anche Beloko è pronto al grande salto

Non solo Vlahovic e Montiel, anche Beloko è pronto al grande salto

Montella lo ha monitorato, dopo Bergamo può arrivare anche la sua occasione

di Redazione VN
© ViolaNews.com

Un giro d’onore da trionfante con la Coppa Italia (FOTO), e la sensazione che per Nicky Beloko sia arrivata l’ora di approdare in prima squadra (LA SCHEDA DEL GIOVANE CENTROCAMPISTA). Anche Montella è rimasto positivamente impressionato alla prova dell’ex Sion, che nonostante un piccolo problema al bicipite femorale accusato nel riscaldamento, ha disputato tutti e novanta i minuti che hanno portato in dote un trofeo che mancava dal 2011.

A colpire lo staff viola – scrive La Nazione – è stata soprattutto l’intensità che Beloko ha messo in tutti i suoi interventi, e da dopo la partita di Bergamo in Coppa Italia potrebbe portare l’allenatore ad aggregare il classe 2000 alla prima squadra. Non solo Vlahovic e Montiel dunque: non si tratterebbe però dell’esordio assoluto, visto che il 29 ottobre 2017 aveva debuttato nella Super League con la maglia del Sion. Quello fu l’esordio più precoce a livello anagrafico di tutta la storia del campionato elvetico.

vnconsiglia1-e1510555251366

Le prime idee di Montella: piace Bertolacci

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. robin.b_737 - 6 giorni fa

    Un altro nome: Koffi. Questo ragazzo avrà un grande futuro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. damci - 6 giorni fa

    Io sarò pazzo,ma penso che forse nell’intera rosa della Fiorentina è l’unico mediano che potrebbe contrastare con lo stesso passo gomez dell’atalanta, se gasperini lo usasse da trequartista.Per verificarne emotivita’ e disponibilità tatttica,lo proverei già a Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy