Meli non si nasconde: “Voglio impormi in prima squadra, spero di esordire presto”

Meli non si nasconde: “Voglio impormi in prima squadra, spero di esordire presto”

Il talento della Fiorentina Primavera: “Il mio idolo è Cristiano Ronaldo. Prestito? Preferisco giocarmi le mie carte in viola”

di Redazione VN

Marco Meli, attaccante della Fiorentina Primavera, è stato intervistato da Radio Bruno Toscana a pochi giorni dal big match con l’Atalanta [calendario e classifica]. Queste le sue frasi più interessanti:

Il nostro obiettivo è chiudere il campionato al primo posto per arrivare diretti alle finali scudetto, siamo reduci da due grandi risultati e faremo di tutto per vincere domenica. Puntiamo a tutte le competizioni (campionato, Coppa Italia e Viareggio, ndr) ma se dovessi sceglierne uno direi lo scudetto perchè abbiamo perso due anni di fila in finale. Bigica? Il mister è come se fosse il dodicesimo uomo in campo, ci dà una carica clamorosa e ci sta aiutando tantissimo. Il mio futuro? Vorrei restare alla Fiorentina e giocarmi le mie carte in prima squadra il prossimo anno. Spero che già in questo finale di stagione possa arrivare l’esordio. Il mio modello? E’ Cristiano Ronaldo, è il mio idolo sin da piccolo e cerco di imitarlo. Astori? Porterò sempre con me i consigli che mi diede a Moena. Montiel e Vlahovic? Ci stanno dando una grossa mano, quando scendono dalla prima squadra vengono sempre con la testa giusta e siamo contenti di averli con noi.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Inutile piangere sullo Zaniolo scartato! Giovanili viola mai così floride di talenti

Il momento d’oro della Primavera, trascinata da super Vlahovic. E domenica…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy