Primavera, Fiorentina-Genoa 2-1: i viola prendono un Koffi, Montiel per una rimonta pazzesca! Il 2° posto è più vicino

Primavera, Fiorentina-Genoa 2-1: i viola prendono un Koffi, Montiel per una rimonta pazzesca! Il 2° posto è più vicino

dal nostro inviato al ‘Bozzi’ Giacomo Brunetti, la partita della Fiorentina Primavera

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

Dodicesima giornata di campionato per la Primavera della Fiorentina: al ‘Bozzi’ arriva il Genoa di mister Sabatini, terzultimo a pari merito con il Milan, distante tredici punti dai ventuno della Fiorentina, terza forza del campionato.

CLICCA PER LEGGERE I RISULTATI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO “PRIMAVERA 1”

Le note ufficiali della gara:

Fiorentina: Ghidotti, E. Pierozzi, Simonti, Gillekens, Antzoulas, Beloko, Montiel, Lakti, Graiciar (75′ Bocchio), Meli (86′ Longo), Maganjic (69′ Koffi). A disp.: Chiorra, Ferrarini, Ponsi, N. Pierozzi, Fiorini, Hanuljak, Toure, Nannelli, Simic. All.: Bigica.

Genoa: Russo, Candela, Piccardo, Da Cunha, Raggio, Zvekanov (58′ Masini), Karic, Rovella, Cleonise (64′ Adamoli), Simeoni (73′ Szabo), Bianchi. A disp.: Raccichini, Dumbravanu, Gasco, Ceijas, Verona, Criscito, Petrovic, Ruggiero, Ventola. All.: Sabatini.
Arbitro: sig. Longo.
Marcatori: 29′ Simeoni (G), 76′ Antzoulas (F), 88′ (rig.) Montiel (F).

La cronaca testuale di Fiorentina-Genoa:

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. damci - 3 mesi fa

    Koffi deve giocare sempre.In una squadra dove ci sono tre centravanti(Bocco,Longo,e Graiciar)che non ne valgono uno e dove Montiel sembra giocare sempre a calcetto e perde tutti i contrasti,è l’unica risorsa per creare pericoli seri alla difesa avversaria.Il centrocampo e la difesa possono andare,se gioca Ferrarini e se Simonti cresce.Magari qualcuno dovrebbe insegnare a Beloko a sganciare meglio il pallone quando lo passa, a Meli di non giocherellre con il pallone al piede,invece di far ripartire l’azione ed a tutti di essere un pò più decisi nei contrastiMa forse è pretendere un pò troppo.Oggi Bigica ha tardato troppo anche nelle sostituzioni;ha avuto fortuna e gli è andata bene lo stesso,ma non sempre sarà così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rudy - 3 mesi fa

    In campo lo sperperio di milioni di Corvino. Croati, belgi, grechi, brasiliani, spagnoli, albanesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aoi_Haru - 3 mesi fa

      A me fa più rabbrividire il tuo “sperperio” della lingua italiana. In quello siete simili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rudy - 3 mesi fa

        Suggerisco una consultazione della Treccani.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy