Bigica: “Prestazione di sacrificio. In testa al campionato? Ora non guardo la classifica”

Bigica: “Prestazione di sacrificio. In testa al campionato? Ora non guardo la classifica”

Le parole del mister della Fiorentina Primavera dopo la vittoria sulla Roma

di Stefano Fantoni, @stefanto91

Dopo la vittoria contro la Roma, il mister Emiliano Bigica prende la parola per commentare il grande risultato dei suoi: “Fa sempre piacere essere primi in classifica, ma è una cosa provvisoria. Non voglio guardarla adesso, cerchiamo di dare continuità di risultati. Sicuramente la mia squadra finora non ha mai sbagliato partita. Siamo stati più bravi a fare gol,  Maganjic ha fatto un tiro bellissimo. La Roma ha provato a pareggiare, ma i miei ragazzi sono stati encomiabili nella voglia di aiutarsi e di rispettare la maglia. Voglio fare un plauso particolare alla difesa. Hristov è tornato dalla Nazionale l’altro ieri. Valencic è rientrato in una partita non facile, ha messo a disposizione la sua sagacia tattica e la capacità di gestire la palla. Gli abbiamo fatto un bell’applauso negli spogliatoi. Gli ho fatto fare un battesimo di fuoco ma è andato bene. Ferrarini più alto? Ho provato a riequilibrare la squadra. Voglio sottolineare il lavoro di Gori e di Meli che si sono sacrificati molto. Questo format del campionato? Ogni partita è una finale, in ogni episodio puoi andare in vantaggio. E’ un campionato vero. Inter? Adesso mi godo questa partita qui, è una settimana lunga. All’Inter voglio pensarci con calma”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy