Bayern, il posto di Ancelotti non è al sicuro

Bayern, il posto di Ancelotti non è al sicuro

Il futuro dell’ex tecnico di Milan e Chelsea potrebbe essere lontano dalla Baviera

Commenta per primo!

Conferma, sì, ma solo in caso di vittoria in Champions League. Sarebbe questa, come riportato da ESPN, la condizione per la riconferma di Carlo Ancelotti sulla panchina del Bayern Monaco. Nel contratto dell’ex tecnico, tra le altre, di Milan, Chelsea e PSG ci sarebbe una clausola a favore del club bavarese, che permetterebbe lo svincolo del contratto in caso di non vittoria della Champions League. In carica sulla panchina dei pluricampioni di Germania dall’estate 2016, in un anno ha vinto solo la Bundesliga, titolo “consueto” per i bavaresi.

 

LEGGI ANCHE:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy