Fiorentina Women’s, contro il Wolsfburg per onorare la maglia

Fiorentina Women’s, contro il Wolsfburg per onorare la maglia

Rimonta impossibile per la Fiorentina Women’s contro il Wolsfburg alla luce del 4-0 subìto all’andata

Commenta per primo!

“Non siamo venuti qui per fare una scampagnata”, assicura Sauro Fattori alla vigilia della partita di ritorno degli ottavi di Champions League che questo pomeriggio, alle ore 18, la Fiorentina Women’s giocherà in Germania contro il Wolfsburg. La possibilità del passaggio del turno – scrive il Corriere Fiorentino – è stata seriamente compromessa dal netto quattro a zero che le tedesche hanno rifilato a Guagni e compagne una settimana fa al Franchi, ma ciò non significa che la Fiorentina non debba mettere in campo tutta se stessa per rendere quantomeno la vita un po’ più difficile al Wolfsburg che, in cuor suo, pensa già all’avversario che pescherà dall’urna per i quarti di finale.

Ma c’è una cosa da fare assolutamente: “Onorare la maglia. Daremo il massimo senza paura di niente, anche perché il risultato dell’andata c’ha portato via l’illusione della qualificazione”. La squadra tedesca effettuerà un po’ di turnover: “E noi proveremo ad approfittarne per cercare di rimontare il risultato — dice l’altro mister, Antonio Cincotta — pur essendo consapevoli che le riserve del Wolfsburg sono giocatrici di caratura internazionale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy