Femminile: Fiorentina Women’s in campo contro la Res Roma. Le formazioni ufficiali

Femminile: Fiorentina Women’s in campo contro la Res Roma. Le formazioni ufficiali

Le ragazze di Fattori affrontano le avversarie nella Capitale in occasione della decima giornata di campionato

3 commenti

Allo stadio Tre Fontane di Roma si affrontano Res Roma e Fiorentina; gara valida per la decima giornata del campionato femminile 2017/18. Di seguito le formazioni ufficiali:

Res Roma: 21 Pipitone, 4 Savini, 6 Picchi, 10 Nagni, 11 Fracassi, 17 Labate, 18 Ciccotti, 19 Greggi, 23 Biasotto, 93 Martinovic, 97 Simonetti. A disposizione: 99 Parnoffi, 3 Romanzi, 8 Coluccini, 9 Palombi, 16 Orlando, 24 Lommi, 25 Graziosi.

Fiorentina Women’s FC: Ohrstrom, Guagni, Linari, Daniel, Bartoli, Adami, Spord, Einarsdottir, Bonetti, Rinaldi, Caccamo. A disposizione: Durante, Carissimi, Corazzi, Fedele, Lulli, Morreale. Assenti per infortunio e indisposizione Mauro, Tortelli, Brazil, Parisi, Zazzera, Vigilucci.

Clicca QUI per seguire la gara in diretta streaming su raisport.rai.it.
3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Up The Violets - 6 giorni fa

    Continuano le lamentele del telecronista e continuano le purghe inflittegli dalle nostre. 3-0. Continua così lupetto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Up The Violets - 6 giorni fa

    Comunque la Spord davanti alla difesa è di un’altra categoria, si vede che a livello femminile il calcio in Norvegia è un’altra cosa rispetto al nostro, che sta ancora uscendo dal semi-dilettantismo.

    E’ la conferma di due cose: 1) il mercato di riparazione, se fatto bene, è tutt’altro che uno spreco di soldi e 2) se la norvegese ed altre come lei fossero arrivate in estate anziché a novembre, adesso staremmo parlando di un’altra stagione anche a livello femminile. Nessuna novità, direi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Up The Violets - 6 giorni fa

    Telecronaca semplicemente SCANDALOSA della Rai, se la dessero su Roma Channel sarebbe meglio. Una vera gioia sentirli lamentarsi del rigore dubbio o delle poche occasioni capitate alle nostre (come se le romaniste avessero fatto chissà che) mentre vinciamo 2-0.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy