VN – Barreca, l’ostacolo più grande al suo arrivo è… Biraghi

VN – Barreca, l’ostacolo più grande al suo arrivo è… Biraghi

Situazione complicata intorno al possibile arrivo di Barreca alla Fiorentina

di Iacopo Nathan

La Fiorentina è sempre molto in contatto con il mercato francese, e come riportato oggi (CLICCA QUI) potrebbe nascere un’asse con il Monaco. La società del Principato non è in un buon momento, e cerca rinforzi per mister Henry, e potrebbe far partire Antonio Barreca (LA SCHEDA), terzino classe ’95 ex Torino. Secondo quanto raccolto da Violanews.com, il giocatore non sta trovando lo spazio che sperava il Ligue 1, trovandosi però molto bene nella nuova squadra, e sarebbe pronto a lasciare Golovin e compagni solo per trovare più spazio. La Fiorentina dal canto suo, ha la fascia sinistra ben coperta, con il terzino della Nazionale italiana Biraghi e la giovane promessa Hancko, che chiuderebbero di fatto le porte a Barreca, che difficilmente troverebbe lo spazio che cerca fin da subito.
CLICCA PER LEGGERE TUTTE LE OPERAZIONI DI CALCIOMERCATO CONCLUSE DAI CLUB DI SERIE A

Violanews consiglia

Vertice Fiorentina-Empoli, si discute di due giocatori: i dettagli

Muriel si presenta: “Ho dato la mia parola alla Fiorentina e ho rifiutato il Milan. Con Simeone…”

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Maël - 6 giorni fa

    Finalmente un giocatore italiano! Ma Biraghi è un livello molto migliore. Abbiamo nella nostra squadra un italiano internazionale, dobbiamo tenerlo! Mi piacerebbe vedere una Fiorentina più italiana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Assenzioviola - 6 giorni fa

    ma chi se ne frega se li siamo coperti la plusvalenza non è mai coperta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Elmauri - 6 giorni fa

    Biraghi è un onesto mestierante e nulla più. Si impegna, ogni tanto azzecca qualche punizione ma non siamo parlando di Roberto Carlos, nonostante le farneticazioni del suo agente. Di conseguenza, se davvero vuole andare al Milan, che ci vada pure. Con Barreca non ci perderemmo molto e in più avremmo liquidità per prendere un buon mediano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. DeepPurple - 6 giorni fa

    Ma se c’è un ruolo al momento in cui abbiamo un buon titolare ed un ottimo sostituto è quello del laterale sinistro a meno che a giugno si sia già deciso di materializzare la plusvalenza teorica su Biraghi. Calcisticamente avremmo bisogno di un centrocampista con i piedi molto buoni e che tenga il pallone in cassaforte, per far ripartire l’azione con intelligenza e senza le solite aperture laterali lente o palla lenta centrale a Simeone che non la tiene. Serve velocità di palla a centrocampo. Altrimenti così come siamo schema vintage all back e quei due che si incrociano (Muriel Chiesa).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mannishboy - 6 giorni fa

    E a destra? Nessuno? Solo centrali adattati?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lollo26 - 6 giorni fa

    Redazione ma vi risulta che biraghi sia in partenza ora a gennaio a voi? Perché sennò non si spiega prenderlo, anche perché io vi diró in hancko ci credo parecchio e quando si è visto mi sembra un bel giocatore. Io credo che ora come ora più che un terzino sinistro ci serva un centrocampista forte, vorrei tenere dabo ma fosse per me ridarei al mittente sia gerson che Edimilson che non mi sembrano nulla di che e che tanto tra 5 mesi vanno via.
    Via subito entrambi e prendiamone uno bono li altro che terzino sinistro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zachini - 6 giorni fa

      Difatti, per conto mio la plusvalenza Biraghi/Barreca verrà utilizzata per prendere Diawara, se il puzzle si incastra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Cinghialino - 6 giorni fa

    Se vendiamo bene Biraghi e questo lo prendiamo a una cifra inferiore, magari, come si legge, piazzando l’esubero Eysseric, sarebbe un’operazione interessante

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy