Vitor Hugo e il peso degli 8 mln. Il compleanno, l’ag. in Italia ed il Brasile che chiama: la situazione

Vitor Hugo e il peso degli 8 mln. Il compleanno, l’ag. in Italia ed il Brasile che chiama: la situazione

La visita in Italia del procuratore diventa l’occasione per fare un po’ di chiarezza sulla situazione del difensore centrale brasiliano

di Alessio Crociani, @AlessioCrociani

Ventotto candeline sulla torta e tanti punti interrogativi davanti a sé. Il compleanno di Vitor Hugo è l’occasione per la visita in Italia del suo agente, che nei prossimi giorni dovrebbe incontrare la Fiorentina. Il meeting non è ancora certo, ma comunque probabile visto che resta da prendere una decisione sul futuro di un calciatore per il quale i Della Valle, tramite Corvino, hanno investito ben 8 milioni di euro. Secondo quanto raccolto da Violanews.com, il centrale brasiliano vuole continuare l’avventura in viola: è felice a Firenze, anche se l’epilogo stagionale della squadra, insieme all’incertezza sul futuro dirigenziale, ha congelato ogni situazione di mercato (LEGGI). Anche la sua.

Ecco che la visita in Italia del procuratore diventa l’occasione per fare un po’ di chiarezza, partendo dal presupposto che Vitor Hugo – a quanto ci risulta – è stato cercato da quasi tutte le principali società brasiliane negli ultimi mesi. Che siano disposte quanto meno a pareggiare la cifra spesa dalla Fiorentina due anni fa? Difficile, considerata l’età del giocatore e le disponibilità dei club verdeoro. E allora torniamo al punto di partenza: la cessione di Vitor Hugo è un’ipotesi che tutte le parti in causa sono disposte a prendere in considerazione a prescindere dalle posizioni di partenza, ma serve un’offerta sportivamente allettante per il giocatore e che consenta alla Fiorentina di evitare bagni di sangue. Non sarà semplice…

TOTO DIRETTORE: FAGGIANO AL MOMENTO RESTA IN POLE. MA L’ADDIO DI CORVINO NON È SCONTATO

Violanews consiglia

Il Mattino: addio Allan, Veretout e il Napoli si vogliono. Il francese lo ha già comunicato alla Fiorentina

Ilicic, accordo trovato con il Napoli. E l’Atalanta si sfrega le mani: possibile plusvalenza

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. DeepPurple - 4 settimane fa

    Più che altro ha dominato l’area domenica sulle palle inattive, dovrebbe essere il suo punto forte; traversa, salvataggio sulla linea e gol subito. Ogni palla ci buttavano era il panico, non solo evidentemente per sua colpa anzi, anche Milenkovic 1,94, Ceccherini 1,87…
    Va be via, speriamo preparino meglio le palle inattive con il Genoa partite cosi di gioco se ne fa poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy