Rialti per VN: “Perdere Chiesa ucciderebbe l’ultimo sogno. La paura è tanta”

Rialti per VN: “Perdere Chiesa ucciderebbe l’ultimo sogno. La paura è tanta”

L’editoriale di Alessandro Rialti per Violanews: “Chiesa è l’ultimo che fa scaldare i cuori dei tifosi viola. Il contratto…”

di Alessandro Rialti
Alessandro-Rialti

In ogni epoca moderna a Firenze ci siamo, calcisticamente, innamorati. Montuori, Julinho, poi Chiarugi e De Sisti, giù fino ad Antognoni, Baggio, Batistuta e Rui Costa, planando su uno vero come Riganò, nuova impennata con Luca Toni e Mutu. Poi…il gelo ha bloccato i cuori. Ma anche gli investimenti. Sussulto per Pepito più che per Gomez, ma la sfortuna non ha aiutato. Neppure uno bravo e ammirato come Federico Bernardeschi c’era riuscito. Piaceva tanto alle ragazzine, con il ciuffo biondo e i tanti tatuaggi, alla moda come pochi e anche bravo ma…amore è troppo.

Niente passione fino a quando…è arrivato lui. Altro Federico, meno «cult», più alla buona. Uno che quando vede lo spazio verso la porta si «ingobbisce» tutto e si butta dentro. Molto, molto, meno elegante, però molto, molto più vicino al cuore della gente. A vent’anni scarsi nessuno faceva tanto, neppure qualche icona del passato. Quello che stiamo vivendo probabilmente sarà di quelli di passaggio, che alla fine vuol dire…grigio. Certo anche il Cholito può scaldarci ma dubitiamo che possa farlo quanto Chiesa. Bravi entrambi, con la faccia giusta da ragazzacci viola, però Federico ha qualcosa che ci ricorda davvero Baggio. Non ha la sua classe, le sue giocate, la sua plastica capacità di trasformare tutto in oro, però Chiesa ha davvero una forza come quella…della dinamite.

Guadagna, per adesso, 400 mila euro a stagione. Tanti per la stragrande maggioranza dei ragazzi che vanno al Franchi, pochi se commisurati ai campioni del calcio. Per tenere Bernardeschi ci è stato detto che gli erano stati promessi 2,5 milioni di euro. Ovvero sei volte più di quanto prende oggi Chiesa. Ai Della Valle diciamo solo questo, abbiamo ancora questo ragazzo che può far sognare la città, non perdiamolo. La paura è tanta, quasi una certezza, aspettare solo che arrivi l’offerta ricca e giusta, senza neppure tentare una resistenza credibile, ucciderebbe ogni residua speranza di riaprire l’aorta che trasporta il sangue al cuore di Firenze.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 2 anni fa

    venvia rialti ma cosa scrivi, ma cosa vuoi uccidere, ormai questi hanno già ammazzato la passione, ma che lo vedi lo stadio com’è ridotto? vuoto come mai prima di ora! finchè rimarranno i commercialisti al comando la passione sarà morta e sepolta. voi giornalisti dovreste martellare seriamente, invece tranne qualche eccezione siete timidi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Unsenepoppiu - 2 anni fa

    E’ bene che se ne vada senza rinnovare , almeno con lui non farebbero nessuna plusvalenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gasgas - 2 anni fa

    Che problema c’è? Al suo posto il tuo amico Panzaleo ci porterà tre pipponi… Solo uno stolto potrebbe rimanere in questa squadra gestita da una società assente e da un incompetente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. palo - 2 anni fa

    ALLORA TU PUOI STARE SVEGLIO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. epicuro - 2 anni fa

    Per ora nessuno ha commentata ciò che hai scritto. Vista la la voglia di polemica dell’ articolo il più grande successo sarebbe proprio di evitare commenti. Con rispetto Epicuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rudy - 2 anni fa

    Anche se gli offrissi 3 mln. l’anno ci sarebbe chi gliene offrirebbe 4, e così via. Rialti è rimasto all’era pre-Bosman.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Silus - 2 anni fa

      Ma che c entra….se la squadra per cui vorresti giocare ti da un ottimo stipendio, rimani anche se altrove ti offrono di più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. epicuro - 2 anni fa

        forse vivi in un altro mondo, torna in questo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 2 anni fa

      chissà come fanno a tenerli alla lazio..ma chissà anche il toro come fa belotti mah…. ma quale bosman, la gente come te è solo assuefatta al della valle gnigni style..fate schifo. forza viola sempre!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rudy - 2 anni fa

        Parli di Keita e Biglia ? Per Belottti se ne riparla a giugno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy