Rialti per Violanews: “Difendiamo Chiesa, la sua colpa è di essere della Fiorentina”

Rialti per Violanews: “Difendiamo Chiesa, la sua colpa è di essere della Fiorentina”

La riflessione a mente fredda del popolare cronista fiorentino

di Alessandro Rialti

Ci sono cose che sono davvero difficili da digerire, anche per uno come me che ha visto centinaia e centinaia di partite, che ha sentito centinaia, migliaia di interviste.  Accusare Federico Chiesa di essere un «cascatore» è fuori da ogni comprensione, da ogni dolore per una sconfitta che ti ha colto impreparato, da ogni difficoltà che uno possa incontrare nel gestire la propria azienda. Frasi come quelle riferite al ragazzo di Firenze provocano un fastidio insopportabile. Le immagini viste e riviste in tv hanno restituito legittimità inappellabile a Federico e sancito una vittoria, quella della Fiorentina, ben raccolta dalla corsa di tutti i ragazzi di Pioli sotto la striscia di tifo venuta da Firenze. Chiesa va difeso. Non so se potrà restare in viola. Onestamente dubito. Troppo bravo, troppi club lo vogliono, troppo europeo, troppo tutto per resistere. Ma io sogno e quindi per adesso voglio difenderlo e basta.

Vorrei vederlo condurre la Fiorentina a vincere una finale di Coppa, riuscire a raggiungere un posto Uefa, segnare ancora e far segnare Muriel e quel Simeone che a Ferrara ha segnato uno di quei gol che non si dimenticano facilmente. Vorrei affogare le accuse a Federico con i suoi mille dribbling, nessuno ne fa e neanche ne vince più di lui. Oggi Chiesa è di Firenze e la città lo deve difendere, contro tutto, specialmente verso accuse che anche la realtà televisiva ridicolizza. Chiesa è un gran bel giocatore ma principalmente è un ragazzo fantastico e l’unica colpa che ha è di essere fiorentino e della Fiorentina.

Violanews consiglia

Spal, Mattioli ci ripensa su Chiesa: due telefonate alla Fiorentina per scusarsi

Amoruso: “Mattioli? Se la prenda col sistema, non con il più forte. Milenkovic faccia cose semplici”

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. damci - 4 settimane fa

    A tutti quelli che pensano che sarà colpa dei ddv è di Corvino se Chiesa andrà via,pensando che basterebbe un aumento di stipendio per trattenerlo,vorrei invitarli a riflettere su quello che è accaduto.Pensate che se Chiesa avesse giocato nella Juve,nell’inter o nella Roma avrebbe avuto lo stesso trattamento dai media e dai commentatori vari?Insisto a dire che Chiesa andrà via,se lo farà,per giocare le coppe europee ai più alti livelli e per il sostegno che i media danno alle grandi squadre,oltre che per i soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. redellamaratona - 4 settimane fa

    Finalmente un giornalista che dice la verità.Chiesa ha solo la colpa di essere di Firenze e della FIORENTINA.Quando giochi in una squadra che non partecipa al potere mediatico dei ricchi club,tutti gli opinionisti prezzolati remano contro e negano l’evidenza.Questo dovrebbe spingere i nostri giornalisti a fare come Rialti e scrivere,almeno loro,la verità.VINCERE a Firenze è ora impossibile almeno cerchiamo di ottenere giustizia dalla carta stampata Fiorentina.Saverio questo è importante,bisogna schierarsi apertamente e criticare aspramente chi cerca di gettare fango sulla nostra Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

      Infatti Paolo sapendo che un nostro opinionista importante come Rialti aveva scritto questo mi sono astenuto da aggiungere qualcosa. Un abbraccio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SANDRO - 4 settimane fa

    Se fossi in Federico in accordo con La Fiorentina farei la scelta di preferire una destinazione straniera come prossima destinazione ed inoltre mi autosospenderei dalla nazionale visto che nessun dirigente della Federazione e tanto meno Mancini hanno proferito parola in difesa di Federico come patrimonio della nazionale e del calcio italiano. È evidente che se avesse indossato una maglia strisciata o giallorosse nessuno lo avrebbe toccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rotschild - 4 settimane fa

    Signor Rialti, da tifoso fiorentino sono pienamente d’accordo con lei, ma le vorrei far notare che i vostri colleghi di gazzetta non hnno pubblicato una singola riga né sulle ammissioni di felipe né su questa telefonata.
    E siccome gazzetta.it ha un pubblico molto più vasto di violanews, per ovvie ragioni, vorrei sapere se fosse possibile far filtrare queste indiscrezioni a qualcuno in gazzetta, che ne so Calamai visto che si professa tifoso della Fiorentina. In modo che questi eventi abbiano la stessa risonanza delle parole al veleno sputate dopo la partita. Perché se non si fa qualcosa la gente resterà convinta che chiesa sia un tuffatore, avesse letto i commenti agli articoli della gazzetta le sarebbe venuta voglia come a me di andare a casa di certi individui e picchiarli a morte.
    La/Vi (tutta la redazione di VN)vi prego fate in modo che quanto successo nelle ultime ore abbia la stessa risonanza del post partita, fatelo per noi tifosi che ci rodiamo il fegato a leggere certe oscenità sia per Chiesa che come dice lei ha il difetto di giocare per i nostri colori e, non meno importante, perché avete il dovere in quanto giornalisti di diffondere la verità non come i pennivendoli di Gazzetta che pur di avere qualche click in più sono disposti a rovinare la reputazione di un giovane talento NAZIONALE come Chiesa.

    Grazie attendo trepidante una risposta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Saverio Pestuggia - 4 settimane fa

    Stia tranquillo che in Gazzetta leggono con attenzione violanews e non c’è bisogno di far filtrare nessuna indiscrezione. Buona serata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Popeye FVS - 4 settimane fa

    Altro dato importante è quello delle prossime partite: guarda caso c’è l’inter in difficoltà e 2 volte di fila l’Atalanta (ricordo le dichiarazioni pietose di Gasperini), in una delle quali ci giochiamo la finale. Tutta questa risonanza mediatica a un’infelice frase a caldo di Mattioli (che non ho mai visto citare nei giornali sportivi) è chiaramente per preparare il terreno per queste partite chiave. Mi aspetto gran bei torti preparati a tavolino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sergio S - 4 settimane fa

      Esatto, copione già visto. Chiesa (ma anche Muriel e Simeone) verrà picchiato a sangue, col beneplacito degli arbitri e col plauso della stampa nazionale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy