La pagliuzza e la trave. Così la Lega sulla fascia da capitano

La pagliuzza e la trave. Così la Lega sulla fascia da capitano

La Lega ha annunciato che dalla prossima partita punirà il mancato rispetto della fascia da capitano unica. La nostra proposta

di Saverio Pestuggia, @s_pestuggia

Vi è mai capitato di entrare in una casa in cui nessuno mette piedi da anni? Forse sì, ma nel caso contrario vi garantisco che la trovereste completamente sporca, piena di polvere e ragnatele, magari con animaletti che l’hanno eletta a propria dimora abituale. Allora se vi venisse voglia di sistemare al meglio che ne so… un quadro che è rimasto attaccato un po’ storto su di una parete vi comportereste proprio come stanno facendo ora i responsabili della Lega Calcio con la fascia da capitano. Guardereste la pagliuzza e non la trave.

Con tutti i problemi che attraversa il calcio italiano che vanno dalla mancata convocazione ai Mondiali di calcio dopo tempo immemore, a società che falliscono a catena soprattutto nelle serie inferiori, per continuare con il malumore degli appassionati per lo spezzatino quest’anno anche televisivo che costringe i tifosi a slalom giganti attraverso formule di abbonamento a più piattaforme televisive ecco che i responsabili si arroccano dietro un’astrusa uniformità del regolamento delle divise di gioco che improvvisamente per via degli articoli 11 e 13 diventano inderogabili: “Il capitano deve portare, quale segno distintivo, esclusivamente una fascia fornita dalla stessa Lega” tuonano i grandi capi e poi ancora “In caso di violazioni i club saranno segnalati ai competenti organi di giustizia sportiva”.  I gesti di ribellione come quelli di Daniele De Rossi, Alejandro Gomez e German Pezzella dalla settimana prossima verranno sanzionati.

La Fiorentina non retrocede all’idea di ricordare il suo capitano Davide Astori davanti ad un’idea nata chissà da chi e chissà perché. E fa bene. Noi appoggiamo in pieno la battaglia della società viola e di German Pezzella che non vuole far sfoggio di una fascia alla moda contenente qualche segno dal significato particolare. Lui e la Fiorentina vogliono continuare a onorare la memoria di Davide con un piccolo gesto. Memoria che il calcio intero ha saputo e voluto omaggiare nel giorno del suo funerale e che ora viene sepolta sotto le scartoffie di un regolamenti di disciplina mai applicato e adesso rispolverato.

Sono proprio curioso di vedere se il Giudice Sportivo dopo la prossima partita avrà o meno il buon senso di capire le motivazioni di Pezzella e lancio qui una proposta a tutte le società di Serie A: nella prossima partita adottate come fascia unica quella con la scritta DA13 indossata da Pezzella e poi staremo a vedere come si comporteranno in Lega.

Continueranno a togliere le pagliuzze dalla loro sede oppure sposteranno le travi? Chissà, provare per credere.

 

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bianco - 3 settimane fa

    IO AVREI UN’IDEA E NON MI SEMBRA NEANCHE MALVAGIA, PEZZELLA INDOSSA LA FASCIA DA CAPITANO COME DESIDERA LA LEGA PERO’ SI METTE UNA FASCIA ALLA FRONTE COME FANNO IN TANTI CHE PERO’ RICORDI ASTORI, SI PUO’FARE ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 3 settimane fa

      Si può fare ma deve essere d’accordo Pezzella

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Pestuggia è un grande c’è poco da dire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sergio S - 3 settimane fa

    …E se la lega, visto poi che fra le società ribelli non ci sono le solite strisciate, insisterà nello scontro facendo la voce grossa con sanzioni via via più pesanti, io suggerisco di escogitare modi per aggirare l’assurdo ed iniquo obbligo. Ad esempio perché non valutare la possibilità di STAMPARE la fascia di capitano in memoria ai Astori direttamente sulla maglia di Pezzella, portando poi anche l’altra senza essere accusati quindi di INDOSSARE due fasce?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14014713 - 3 settimane fa

    Pochi discorsi! Tutti davanti a Coverciano a oltranza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fabio1926 - 3 settimane fa

    Siamo all’assurdo! Per fare un paragone è come se lo stato facesse le multe a chi lascia dei fiori sulle strade per ricordare un proprio caro defunto in un incidente.
    Questi “falliti” hanno ben altri problemi da risolvere nel decadente e perenne declino del calcio italiano. Pensino a questo e la smettano di fare il male nel calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. kk53 - 3 settimane fa

    Purtroppo a questo mondo non c’è la peggio di essere una pagliuzza,ti spazzano via,le travi cadono e fanno rumore,ma visto che per la nostra squadra la motiva
    zione è evidente,non conosco quelle di DeRossi e Gomez,ma per rispetto di chi ha conosciuto l’uomo e l’atleta Astori e ne ha tributato anche ai funerali presen
    ziando,c’erano anche atleti del Real Madrid,penso sarebbe bello che tutte le squadre italiane, adottassero la fascia di capitan Astori,sarebbe anche un segno di unità,quella coesione che nel nostro calcio manca ed è sempre più evidente!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Biro - 3 settimane fa

    E se Pezzella si mettesse due fasce se la lega insistesse? Una per Astori l’altracdelka lega?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 3 settimane fa

      C’avevo pensato anch’io ma hanno scritto “esclusivamente” nel regolamento, per cui sarebbe uguale.

      Io non riesco veramente a capire qual è il senso di cambiare parti di regolamento totalmente insignificanti che tolgono folklore a quello che è lo sport più seguito d’italia e che è amato proprio anche in queste piccole cose..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pizzo dorme - 3 settimane fa

    Ottima idea solo che se proposta ufficialmente dalla Società a tutte le altre potrebbe, se condivisa, risultare eclatante!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 3 settimane fa

      Lo so ma nel nostro piccolo l’abbiamo buttata lì. Chissà mai :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Staffa - 3 settimane fa

    …e non mi stupirei se in futuro si vedessero strani atteggiamenti “persecutori e punitivi” da parte degli arbitri nei confronti della fiorentina..

    ormai non mi stupisco più di nulla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Staffa - 3 settimane fa

    …non sarebbe nemmeno male indagare quale società fornisce tali fasce e chi è il proprietario…
    non so perchè ma mi vien da pensare che salterebbe fuori un parente di….
    e allora si che sarebbero da mettere alla gogna…

    e continuo a far notare che per di più essendo bianca, si confonde con le maglie di molte società che hanno la prima o la seconda divisa per l’appunto bianca…

    segno distintivo dikkè!?!?!?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sergio S - 3 settimane fa

      Sono d’accordo, anzi mi piacerebbe che qualche giornalista indagasse un attimo per scoprire quello che per me è strasicuro: sono convinto che ci sia un fornitore unico a livello nazionale con contratto in esclusiva. Presumibilmente amico degli amici e che…avrà offerto a chi doveva decidere in merito “validi argomenti” così che la faccenda si dimostrasse un affare per tutti. Un classico!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. bianco - 3 settimane fa

    DACCORDISSIMO CON IL DIRETTORE PESTUGGIA, CI MANCHEREBBE ANCHE QUESTA BUFFONATA CON TUTTI I PROBLEMI CHE CI SONO NEL CALCIO .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Il Viola di Gallipoli - 3 settimane fa

    Non credo saranno così stupidi, ma a me piacerebbe che multassero Pezzella proprio per metterli alla berlina se ce ne fosse ancora bisogno.

    Questi dirigenti sono incompetenti e si beano nel fissare regole idiote piuttosto che intervenire sulle questioni che stanno disintegrando il calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. al.59 - 3 settimane fa

    bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. carlinimoren_120 - 3 settimane fa

    Sono a fianco della società e di Pezzella contro quei “pez..” della lega

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. verotifosoviola - 3 settimane fa

    Si, hai ragione e appoggio in pieno. Però non ho sentito la tua voce quando AMORUSO E BROVARONE a Radio Bruno hanno detto che mettere la fascia di Astori era un’OSTENTAZIONE!
    Come mai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 3 settimane fa

      Non ero in collegamento quando parlavano loro, come facevo ad intervenire?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. maxrosi5_894 - 3 settimane fa

    Bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy