Il Genoa, la Juve ed il conto senza l’oste: la situazione. Fiorentina aperta al dialogo, ma…

Il Genoa, la Juve ed il conto senza l’oste: la situazione. Fiorentina aperta al dialogo, ma…

Rossoblù e bianconeri trattano Pjaca, ma il croato vuole il rilancio in viola. E se davvero dovesse partire si aprirebbe il dibattito su come sostituirlo…

di Alessio Crociani, @AlessioCrociani

Ormai l’abbiamo capito in maniera abbastanza chiara: la Fiorentina non farà le barricate per trattenere Marko Pjaca a Firenze. Anzi, la disponibilità a discutere l’interruzione del prestito concordato appena cinque mesi fa con la Juventus arriva con un giorno di anticipo rispetto all’arrivo in Italia di chi gestisce gli interessi del croato. La visita sarà l’occasione per capire qualcosa in più sulla volontà del giocatore, che però, secondo quanto abbiamo raccolto, resta quella di finire la stagione con la maglia della Fiorentina. Ma se alla fine dei giochi Pjaca dovesse davvero salutare Firenze? L’interrogativo è d’obbligo in un mercato sempre più magmatico, dove ciò che ora è vero può essere ribaltato nel giro di poche ore.

Di certo c’è che sul piede di partenza ci sono anche Eysseric e Graiciar, entrambi con estimatori all’estero, Sottil, vicino al Livorno, e Thereau, nel mirino del Bologna. Il tutto tralasciando un piccolo particolare: la Fiorentina ha sborsato 2 milioni di euro per il prestito del croato, soldi che di fatto andrebbero per metà persi. Specificato questo, le strade da poter percorrere (sotto il profilo tecnico) nel caso di addio di Pjaca sono sostanzialmente due: la prima sarebbe trattenere almeno due dei giocatori in esubero assieme a Vlahovic, la seconda ricorrere al calciomercato per portare a Firenze un altro attaccante. Tutti ostacoli da non sottovalutare e che, al di là del dialogo tra Genoa e Juventus, impongono una riflessione approfondita sul da farsi. INTANTO IL DS DEL CLUB ROSSOBLÙ CONFERMA LA TRATTATIVA

CLICCA QUI PER TUTTE LE OPERAZIONI DI CALCIOMERCATO CONCLUSE

Violanews consiglia

Pedullà: “Pjaca non è vicino al Genoa. Manca la volontà del giocatore”

Laudisa: “Gagliardini non è legato a Chiesa. Colpo viola a metà campo? Non credo, vi spiego”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. juri s - 3 settimane fa

    Semplice la Juve ci da in prestito secco pjanic fino a giugno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Larry_Smith - 3 settimane fa

    Disponiamo di un giuocatore di nome Graiciar?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Il Viola di Gallipoli - 3 settimane fa

    Alla Viola non conviene darlo via senza un ritorno in termini economici o tecnici.

    Se tu hai investito 2 milioni, come minimo devono darti indietro l’intera somma se vogliamo considerare sufficiente un milione come indennizzo per il blocco del prestito.

    In alternativa devi fornire un sostituto equivalente e credo sia molto difficile instaurare una trattativa che comprenda anche un eventuale riscatto.

    Tutto questo indipendentemente dai rapporti che vuoi mantenere tra le squadre, perché non è stato preso gratis e non sarebbe strano se la Viola si impuntasse e volesse trattenerlo per una questione di principio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gio viola - 3 settimane fa

      Esatto concordo in pieno

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy