ESCLUSIVA – Filippo Grassia vs Riccardo Cucchi: “Vi diciamo la nostra su Fiorentina-Lazio”

ESCLUSIVA – Filippo Grassia vs Riccardo Cucchi: “Vi diciamo la nostra su Fiorentina-Lazio”

I due noti giornalisti, simpatizzanti di Fiorentina (Grassia) e Lazio (Cucchi), presentano, in esclusiva per Violanews.com, la sfida del prossimo turno di campionato fra le due squadre.

di Redazione VN

di Filippo Angelo Porta

I due noti giornalisti, simpatizzanti di Fiorentina (Grassia) e Lazio (Cucchi), presentano, in esclusiva per Violanews.com, la sfida del prossimo turno di campionato fra le due squadre.
Domenica sera ci sarà Fiorentina-Lazio. Come arrivano le due squadre a questa sfida?
Grassia: “La Lazio ci arriva decisamente meglio rispetto alla Fiorentina, in virtù del grande risultato ottenuto nel derby con la Roma. Un 3-0 così ti dà una carica incredibile. I viola, invece, dopo due mesi di buoni risultati, hanno preso una scoppola tremenda a Bergamo contro l’Atalanta. Hanno commesso troppi errori in fase difensiva e qui Pioli ha molte colpe”.
Cucchi: “Anche io penso che ci arrivi meglio la Lazio, soprattutto a livello psicologico. Perché, a livello tecnico, le due squadre si assomigliano. La Fiorentina non è inferiore, sotto questo aspetto, alla Lazio”.
Come giudicate i tecnici delle due squadre?
Grassia: “Pioli non riesce a sistemare la difesa che è il vero punto debole della Fiorentina. Piuttosto, metterei Milenkovic al posto di Hugo, come centrale. Inzaghi, invece, mi ha davvero sorpreso. È più bravo del fratello e sfrutta al meglio i giocatori a disposizione. Riesce a dare equilibrio alla sua squadra. Ha avuto un periodo di difficoltà, per via soprattutto degli infortunati, ma ora la Lazio sembra essere tornata in forma”.
Cucchi: “Sono due bravi tecnici. Inzaghi migliorerà ancora e diventerà un allenatore molto importante, mentre Pioli è capace coi giovani. E in questa Fiorentina, piena di ragazzi di talento, può sicuramente far bene. Inoltre, sono due allenatori che perseguono il risultato attraverso il gioco. Ciò è sicuramente un fatto positivo per il nostro calcio”.
Quali sono i punti forti e deboli delle due squadre?
Grassia: “Per la Fiorentina, il reparto più debole è la difesa, e poi a centrocampo manca un mediano. Non capisco il motivo per cui a gennaio non sia arrivato nessuno con quelle caratteristiche. La Fiorentina ha molti centrocampisti interni, che segnano anche, ma nessuno dà una mano a Veretout. Il giocatore francese è infatti a corto di energie in questo momento. In attacco, invece, i viola sono messi molto bene, anche se toglierei Simeone e lascerei i soli Muriel e Chiesa. In sostanza, farei un 4-4-2. La Lazio, invece, ha dei trequartisti fortissimi, in primis Luis Alberto. Mi piace tantissimo questo giocatore. E non ha grossi punti deboli”.
Cucchi: “La Fiorentina ha sicuramente nella difesa il reparto più debole. Prende davvero troppe reti. Mentre è fortissima in attacco. Anche i biancocelesti subiscono tante reti, sotto questo punto di vista sono simili le due formazioni. La squadra di Inzaghi è però più forte a centrocampo: Lucas Leiva, Milinkovic-Savic e Parolo sono tre giocatori fantastici per le loro caratteristiche. Si completano fra loro. Inoltre, Badelj è ormai diventato un giocatore importante per la squadra”.
Per concludere, il vostro pronostico per domenica sera?
Grassia: “La Lazio per me è favorita. Ma sarà una partita con molti gol”.
Cucchi: “Non amo fare i pronostici, però penso anch’io che ci saranno molte reti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy