Due giorni al gong finale: Fiorentina tra necessità e nomi a sorpresa

Due giorni al gong finale: Fiorentina tra necessità e nomi a sorpresa

Mancano due giorni al termine di questa sessione di mercato: quali strategie adotterà la Fiorentina?

Due giorni ed anche questa sessione di mercato andrà in archivio: la Fiorentina, dal canto suo, ha risvegliato le sue manovre virando improvvisamente su un processo di italianizzazione che Corvino sta portando avanti con maestria e consapevolezza. La prima pedina è stata Marco Sportiello, arrivato in prestito per diciotto mesi con obbligo di riscatto, con i colpi in prospettiva di Gaetano Castrovilli e Giuseppe Scalera, anche loro in prestito, il primo con obbligo ed il secondo con diritto di riscatto: è stato ufficializzato ieri invece l’ultimo arrivato in casa viola Riccardo Saponara che, dal canto suo, non ha dovuto fare molta strada per arrivare a Firenze, invidiato sicuramente dai due giovani baresi, entrati per la prima volta ai “Campini” dopo ore di viaggio in macchina.

Ma chi avrebbe potuto viaggiare per molto più tempo è Nikola Kalinic: il suo rifiuto al Tianjin – così come l’offerta della società cinese – ha monopolizzato il mercato della Fiorentina, fungendo da cardine per le strategie della dirigenza viola.

Intanto a Firenze tornerà Gilberto: come raccolto dalla nostra redazione, il difensore – come richiesto dalla società e dal calciatore – tornerà dal prestito al Latina ma non rimarrà a disposizione di Sousa poiché su di lui si registra un interesse dal Brasile. Toledo invece potrebbe non partire: il Las Palmas è vicino a Jesè Rodriguez.

Mancano due giorni, dicevamo, con il baricentro del mercato pronto nuovamente a spostarsi verso Milano: domani sarà presentato Saponara – saranno presenti sia Corvino che Freitas – mentre continuano i sondaggi per rinforzare il reparto arretrato. Martin Caceres, come riportato da Alfredo Pedullà sul suo blog, è stato messo da parte, poiché i viola non erano convinti delle condizioni fisiche del giocatore, che viene da un periodo di inattività, aprendo nuovamente le voci per un eventuale nuovo difensore: probabile che la Fiorentina lavori in questa direzione, viste anche le necessità dettate dal campo.

Non solo futuro, ma anche presente: due tempi che si intrecciano, come negli acquisti di Sportiello e Saponara. Sondaggio per Alberto Paloschi, riporta Sky, ma l’Atalanta è un osso duro, specialmente alle condizioni proposte dai viola: il prestito biennale con diritto di riscatto non convince gli orobici. Riguardando la gara contro il Napoli ed il pareggio contro il Genoa, quello che serve però è un difensore: dopo aver “scartato” Caceres, la Fiorentina ha dimostrato di non voler rincalzi ma giocatori pronti, per non incorrere in errori di valutazione che si riproporrebbero nelle scelte di Sousa.

Un nome a sorpresa? Probabile, perché Corvino ci ha abituati a trattative lampo, come quella che ha portato Saponara a Firenze, del resto.

 

 

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 11 mesi fa

    Maestria è qualità che non assocerei a Corvino. Sul processo di italianizzazione, che dire…a me interessa che i giocatori siano buoni, se poi non sono italiani chissenefrega…e poi non si diceva che gli stranieri costavano meno? Ora il bilancio non è più un problema? Io mi sento preso in giro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. AlwaysSameBlaBlabla - 11 mesi fa

    quindi quest’anno, in assenza di rossi che tornava da qualche infortunio, il regalo per firenze chi è kalinic che ha rifiutato lui di andare in cina? Chiesa che se non era per sousa ora sarebbe a far panca in qualche squadra di lega pro come volevano fare ad agosto? Aspetto le roboanti dichiarazioni di ADV che ci racconterà come il buco di bilancio sia abnorme e del mitico pantaleo a raccontarci degli enormi sforzi della proprietà (ovvero incassare per zarate e non sborsare per i prestiti). Vuoi vedere che ci fanno la sorpresa e nel 2018 mollano la squadra e lasciano tutti quegli obblighi di riscatto ai nuovi proprietari?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il sommo poeta - 11 mesi fa

      Blablabla …

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy