Castrovilli e Scalera, la loro prima giornata fiorentina: tra viaggi, visite e firme

Castrovilli e Scalera, la loro prima giornata fiorentina: tra viaggi, visite e firme

I due giovani hanno vissuto la loro prima giornata a Firenze: tra visite e firme, il racconto del loro arrivo alla Fiorentina

Si tinge di viola la carriera di Giuseppe Scalera e Gaetano Castrovilli: per loro, prima giornata a Firenze, anche se per il secondo si tratta di un ritorno, visto il prestito in occasione dello scorso Torneo di Viareggio.

La formula sarà quasi la stessa: stavolta però per Castrovilli si parla sì di un prestito, ma con obbligo di riscatto fissato, secondo quanto raccolto da ViolaNews.com, ad una cifra poco superiore al milione di euro. Per quanto riguarda Scalera, invece, l’accordo è stato raggiunto sulla base di un prestito con diritto di riscatto. (LEGGI QUI)

Proprio il difensore ha iniziato la sua giornata viola stamani, quando verso le 4:35, quando è partito in macchina da Bari per raggiungere Firenze, dove alle 12:30 ha varcato la soglia del centro sportivo per firmare, pochi minuti dopo, il contratto con la Fiorentina, accompagnato dal suo procuratore Claudio Vigorelli.

In quelle ore, Gaetano Castrovilli lasciava il capoluogo pugliese e, a bordo della sua auto, si dirigeva con il padre e lo zio verso la Toscana. Intanto, Giuseppe Scalera arrivava alla clinica Fanfani per sottoporsi alle visite mediche, iniziate intorno alle 14:30 e terminate un’ora ed un quarto dopo, quando il difensore ha fatto ritorno ai “Campini”, lasciati pochi minuti dopo l’arrivo di Castrovilli, avvenuto intorno alle 18:20: ad aspettarlo il suo procuratore, Michelangelo Minieri, e Vincenzo Vergine. Alle 19:29 è arrivata anche l’ufficialitá per uno dei due giocatori: Giuseppe Scalera passa alla Fiorentina, poco più tardi quella di Castrovilli, che ha già svolto le visite mediche e cenerà in città assieme al padre, lo zio ed il procuratore Michelangelo Minieri.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ida - 9 mesi fa

    Che bello essere allo stadio di Verona sabato sera e vedere il giovane Chiesa segnare… mi aspetto che voi, presto, ci facciate divertire così!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ida - 9 mesi fa

    Che bello essere allo stadio di Verona sabato sera e vedere il giovane Chiesa segnare… aspetto che voi, presto, ci facciate divertire così!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy