Castrovilli e Scalera alla Fiorentina. I due gioielli del Bari in vetrina da un mese: dettagli e retroscena

Castrovilli e Scalera alla Fiorentina. I due gioielli del Bari in vetrina da un mese: dettagli e retroscena

Il Bari cede i due ragazzi per motivi di bilancio: tutto deciso a dicembre. La Fiorentina porta a casa due giovani molto interessanti…

7 commenti

Gaetano Castrovilli e Giuseppe Scalera, due nuovi rinforzi made in Italy per la Fiorentina. Nella giornata di oggi o al più tardi domani dovrebbe arrivare l’ufficialità per il passaggio dei ragazzi in viola. I due giovani, secondo quanto raccolto da Violanews.com, verranno ceduti per permettere al Bari di migliorare la situazione del bilancio che il neo Presidente Giancaspro ha trovato al suo insediamento. Le cessioni dei due ragazzi sono state decise nel mese di dicembre.

In un incontro informale con la stampa infatti, i vertici pugliesi avevano reso nota questa situazione. Castrovilli ha già indossato la maglia viola nello scorso torneo di Viareggio: quest’anno coi galletti ha faticato a trovare spazio, soprattutto perché gli allenatori che si sono succeduti non lo hanno inquadrato bene dal punto di vista tattico.

Scalera invece è un esterno difensivo che predilige la corsia di destra che in passato era stato seguito anche dalla Juventus. Entrambi verranno aggregati alla formazione Primavera ma svolgeranno anche allenamenti con la prima squadra: Sousa, se li riterrà pronti, sarà libero di convocarli. Castrovilli arriva a Firenze con la formula del prestito con obbligo di riscatto ad una cifra pari a 1,2 ml più bonus. La formula per Scalera è quella del prestito con diritto di riscatto fissato ad una somma simile a quella di Castrovilli.

 

Ha collaborato: Giacomo Brunetti

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. violagames - 4 mesi fa

    Scalera e da 1 squadra
    Fara tanta strada
    Ottimo
    Sousa mettilo subito a posto di tomovic
    E vendete tomovic al bari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nicoviola1971 - 4 mesi fa

    Queste sono le operazioni da fare giovani e con fame

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Il Viola di Gallipoli - 4 mesi fa

    Considerando i rapporti di amicizia tra Vigorelli e Corvino, credo proprio che l’arrivo di Scalera in Viola sia stato molto agevolato 😉

    C’erano diverse squadre su di lui.

    Contentissimo anche per Castrovilli, altro giovane che si farà valere.

    Finalmente si punta sugli italiani!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudio62 - 4 mesi fa

    Ottimi acquisti questi! Soprattutto Castrovilli.
    Italiani e di prospettiva..qui c’è la mano del Corvo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 4 mesi fa

      Ce lo auguriamo tutti, ma per ora vanno in primavera a far compagnia a diks, hagi e toledo se resta. Speriamo la mano del Corvo sia migliorata…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Samuele - 4 mesi fa

        E’ normale che i nuovi acquisti “giovani” passino dalla primavera per la fase di ambientazione. La domanda è: si alleneranno solo con la primavera o respireranno l’aria della prima squadra?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. vecchio briga - 4 mesi fa

          A me invece piacerebbe una cultura calcistica in Italia più simile a quella inglese o nord europea in genere. Bisogna dire che Sousa rispetto ai suoi predecessori ha fatto grandissime cose coi giovani (penso a Montella che voleva mandare via Bernardeschi…..). Quindi se sono bravi – e non voglio nemmeno pensare che non lo siano – io li vorrei vedere subito in prima squadra. Preferisco rischiare coi ragazzi che coi Tino Costa, per capirsi..

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy