Babacar, l’indolenza e l’ombra del futuro

Babacar, l’indolenza e l’ombra del futuro

di Lorenzo Gemelli

7 commenti

Che cos’è l’indolenza? Si definisce indolente quella persona apatica, priva di emozioni.
Beh, Babacar rappresenta da anni per il titoso viola il prototipo dell’indolente.

Alcune volte Babacar si è dimostrato realmente distaccato da quanto gli stesse accadendo intorno, salvo poi rientrare in partita in un attimo e segnare.
Ha sempre avuto le stigmate del predestinato ma per vari motivi non è mai riuscito a confermarsi definitivamente ad alti livelli.
Forse ha perso tempo in prima squadra in età troppo “verde”? Forse le squadre in cui è stato mandato a giocare non sono mai state test realmente probanti per il giovane senegalese? O forse semplicemente non era ancora maturo e in grado di comprendere il suo potenziale?
Nella vita si dice che i treni passano una volta sola e se tutto va come deve andare (citando gli 883), questo potrebbe essere veramente il suo.
Con la cessione di Kalinic in vista si libererà un posto da conquistare nell’attacco della Fiorentina: a prescindere da chi accompagnerà Babacar nella stagione 2017/18 lui dovrà far capire che il numero 9 sulle sue spalle gli calza bene.
Basteranno i numeri di questa stagione a convincere la dirigenza della Fiorentina e soprattutto il nuovo allenatore? Purtroppo no, nella vita servono anche risposte a livello umano ed è proprio questo che tutti si aspettano da lui.

L’indolenza può far parte del tuo carattere, ma se vuoi emergere dalla mediocrità allora devi dare il massimo sempre, devi uscire dal campo con la maglia sudata, devi partecipare ad ogni azione e devi perfino arrabbiarti con te stesso se non riesci in qualcosa.

Se Babacar riuscirà, magari da stasera al San Paolo, in uno stadio che gli porta fortuna, ad impreziosire la tua straordinaria media realizzativa (1 gol ogni 114 minuti), forse Firenze avrà veramente ritrovato il suo numero 9 per i prossimi 10 anni.

Lorenzo Gemelli

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 1 settimana fa

    Siamo dei fenomeni a Firenze,abbiamo in INDOLENTE,che segna un goal ogni 114 min
    e viene considerato una M…,ma abbiamo anche dei giocatori ritenuti il futuro
    della squadra,e con la solita indolenza,segnano a volte ogni 400 minuti,ma la
    considerazione non è la stessa,allora spieghiamoci,altrimenti è giusto che questa città sia ancora quella in cui hanno dato fuoco a Savonarola!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. leonardo81__285 - 1 settimana fa

    Resta un mediocre giocatore. Non emergerà purtroppo mai. Super Leon!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giac - 1 settimana fa

    ma cosa sta sostenendo? dovrebbe parlare al plurale per favore, non può generalizzare un pensiero soggettivo o condiviso con qualche tifoso. inoltre i tifosi in questo momento definirli divisi sembra un eufemismo, buona giornata sig. Gemelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marcio - 1 settimana fa

      A me sembra solo che stia facendo un’analisi corretta del giocatore e è ovvio che chiunque scriva un articolo ci metta il suo pensiero,non mi sembra che generalizzi se non nel dire che è indolente, ma credo sia innegabile che Babacar sia stato indolente e che non sia riuscito a emergere come previsto se non dando in qualche occasione prova del suo potenziale ma non basta. Speriamo che questa sia la volta buona !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gariboldi - 1 settimana fa

    speriamo, ma se davvero cominciasse a far gol a raffica avremmo trovato il numero 9 per massimo due anni, al terzo lo vendono di sicuro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. i'giannelli - 1 settimana fa

      forse volevi dire che lo venderebbero dopo 6 mesi…vorrei ricordarti che c’e’ un buco di bilancio da dover ripianare…oppure sei fra quelli che vorrebbero tornare a gubbio a spalar la neve o sei sempre fra quelli che non considerano reale la possibilita’ di un fallimento se la proprieta’ iniziasse ad investire per mettere su una squadra degna ? vorrei ricordarti che abbiamo battuto la juve e nel recente passato il liverpool e che abbiamo avuto in rosa due giocatori come batistuta ed antognoni invidiati un po’ da tutti…oppure preferiresti tutunci…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. leonardo81__285 - 1 settimana fa

        Sto per i giannelli! Super Leon!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy