Ag. Kownacki a VN: “Siamo in contatto con la Fiorentina. Imparerebbe molto da Kalinic”. I dettagli della trattativa

Ag. Kownacki a VN: “Siamo in contatto con la Fiorentina. Imparerebbe molto da Kalinic”. I dettagli della trattativa

Le parole di Kubacki ai nostri microfoni: “Quello viola è un buon club per il prossimo step di Dawid perché puntano sui calciatori giovani come Bernardeschi e Chiesa”

E’ quello di Dawid Kownacki l’ultimo nome in chiave mercato viola. Per saperne di più sulla trattativa, Violanews.com ha intervistato Marcin Kubacki, agente dell’attaccante polacco classe ’97 in forza al Lech Poznan: “La Fiorentina è interessata al giocatore, ci stiamo tenendo in contatto, ma per sapere se c’è già un’offerta dovete chiederlo a loro… Quello viola è un buon club per il prossimo step di Dawid perché puntano sui calciatori giovani. Bernardeschi e Chiesa sono due esempi. Inoltre avrebbe l’opportunità di imparare molto accanto ad un grande attaccante come Kalinic. Se il Lech è d’accordo? Vedremo… “.

Kubacki resta quindi vago sui particolari dell’affare, lasciando comunque intendere quanto la Fiorentina stia facendo sul serio. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, la prima offerta viola per Kownacki di circa 3 milioni di euro è stata rifiutata dal Lech Poznan. Le richieste del club bianco-azzurro al momento si assestano sui 4-5 milioni, cifra che potrebbe scendere per la volontà del giocatore – con il contratto in scadenza a giugno 2018 – di partire durante questa finestra di mercato. A conferma di questo, c’è il fatto che il Lech abbia già individuato da un mesetto il suo sostituto in Robert Gumny, promettente attaccante diciottenne nativo di Poznan.

 

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 5 mesi fa

    corvino passa per uno bravo a scovare talenti. effettivamente a lecce e bologna qualcosa di buono in questo senso lo ha fatto. a firenze è famoso per aver portato jovetic, nastasic e lijajc, tutti giovanissimi, tutti che hanno fruttato molti soldi alla società. ma non si può certo dire che fossero sconosciuti da scoprire, dato che sono costati anche tanto appena diciottenni (jovetic quasi 10 milioni, gli altri 6/7, cifre che oggi conquisterebbero titoli a nove colonne…). qualcuno mi ricorda una giovane scoperta pagata 2-3 milioni fatta da corvino a firenze? mi riferisco alla prima squadra eh! perchè poi ci sarebbe da discutere anche su tanti ragazzi presi per la primavera, pagati un salasso per la categoria e svaniti nel nulla..che so, salifu per esempio…a me pare che le abbia toppate tutte, poi sbaglierò..ditemi voi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. frigo - 5 mesi fa

    basta non faccia la fine di wolski

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Claudio50 - 5 mesi fa

    Ma uno che abbia gia’ imparato non c’e’ ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Barsine - 5 mesi fa

    E poi si parla di maglie brutte. E questi cosa c’hanno? Giocano con la cintura di sicurezza ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy