Adesso Sousa chieda scusa ai tifosi

Adesso Sousa chieda scusa ai tifosi

Prestazione vergognosa dopo 20 minuti giocati bene

La Fiorentina affonda malamente all’Olimpico giocando un secondo tempo pessimo con la squadra sempre in balia della Roma che è stata messa in difficoltà solo per i primi 20′ minuti. Poi piano piano la Roma si è ripresa ed è arrivato il gol su errore di Sanchez che ha lasciato in gioco Dzeko.

Nella ripresa si è consumato un delitto ai danni dei tifosi che generosamente erano accorsi a Roma e che invece hanno visto un fantasma di squadra dapprima in difficoltà ed infine, dopo i cambi di Sousa, completamente alla mercé dei giallorossi che chiudono calando un umiliante poker.

Adesso mi aspetto le scuse del tecnico, anche a nome e per conto della squadra, per una prestazione indecorosa. Se lo meritano i tifosi che danno l’anima per seguire sempre la squadra e che oggi hanno visto in campo’ per 70′ 14 ‘morticini’.

95 commenti

95 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Il sommo poeta - 4 mesi fa

    Sousa è un professionista e dovrebbe dare il massimo è motivare i giocatori fintanto che è pagato. Troppo comodo farsi cacciare e continuare a prendere lo stipendio (come fece Montella)! Anche Gonzalo e Badelj sono pagati ogni mese per dare il massimo e non lo fanno! Le genialate di Sousa stanno superando ogni limite: soffrivano già sulla fascia destra e ha pensato bene di scoprire anche la sinistra, dando il via alla goleada. Non ci sono scusanti per queste scelte e mai una variante in corso quando siamo in difficoltà (chi doveva aiutare Sancez?). Non credo che Masiello e Toloi siano migliori dei nostri difensori, ma con questo atteggiamento Sousa farebbe sfigurare anche Bonucci è Barzagli. Manca di umiltà e si diverte a fare il fenomeno alle spalle dei tifosi Fiorentini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. acidbee - 4 mesi fa

    Bozza di scuse:
    “Scusate se ho schierato Babacar, e se quando manca Kalinic non c’è una punta da schierare. Scusate per Olivera, Maxi. Scusate per Tomovic, quando gioca. Scusate per Tomovic, quando non gioca. Scusate per Sanchez messo in difesa. Scusate per De Maio. Scusate se non ho schierato Saponara, preso da infortunato. Scusate se Gonzalo gioca male, perché tra tre mesi se ne andrà. Scusate per Badelj, per lo stesso motivo. Scusate se con questa difesa e con questo centrocampo non ho fatto un 4-3-3 con un attacco Chiesa- Bernardeschi- Tello. Scusate se Babacar non torna, non corre, non si muove senza palla. Scusate per il mercato. Scusate per i tesoretti. Scusate, clienti. In fede, ecc ecc.”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Porto Santo l'isola dorata - 4 mesi fa

      Scusate per aver tolto la fascia di capitano a Pasqual ed aver creato malumore.
      Scusate per aver preso 8 punti con le ultime 6 della classifica.
      Scusate per essere stati buttati fuori dal carpi in Coppa Italia.
      scusate per aver schierato una formazione orrenda nel recupero con il Genoa.
      scusate per tutte le stupidaggini “collettivamente ed individualmente” che dico ad ogni conferenza stampa.
      Scusate per aver fatto giocare tanti giocatori in ruoli che nemmeno si immaginavano.

      Si…….. scusatemi tanto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Porto Santo l'isola dorata - 4 mesi fa

    Come sempre succede in tutte le buone famiglie la colpa è sempre dell’uno o dell’altro mentre, semplicemente, la colpa è sempre condivisa tra tutti meno che per i 20.000 abbonati che hanno solo la colpa di tifare per la Fiorentina.
    Sousa deve chiedere scusa? Può darsi che debba farlo ma non dovrebbe essere il solo certamente.
    Sousa ha le sue colpe, come tutti quelli che lavorano ed anche io l’ho criticato aspramente quando fa giocare Tello a tutta fascia o si inventa qualche ruolo nuovo o qualche formazione strana (Genova).
    I Giocatori hanno delle colpe? Certamente, quelli visti ieri, con l’Inter, con il Pescara, con il Genoa, con il Crotone, con la Sampdoria ne hanno tante sotto vari punti di vista e vanno rimarcate.
    La società ha delle colpe? Eccome! Tantissime ed in varie situazioni. Mercato fallimentare per tante sessioni, giocatori venduti e non rimpiazzati. Hanno costretto un allenatore a rispettare un contratto che non avrebbe voluto rispettare. Non investono niente se non quello derivante dal bilancio e si barcamenano nelle posizioni che competono più al Sassuolo, al Chievo ed a Genoa che altro. E meno male che dissero che non erano venuti a Firenze per vivacchiare, altrimenti chissà cosa sarebbe successo.
    Tutti, senza distinzione alcuno hanno delle colpe e tra questi ci metto anche la stampa che contribuisce a creare un clima di tensione non indifferente.
    I tifosi che se la prendono con gli abbonati colpevoli di aver fatto l’abbonamento e sovvenzionare i Della Valle. Ma come si fa???
    La situazione sarà questa fino a Giugno non sarebbe bene compattarsi e cercare di fare il meglio possibile?
    No?? E’ troppo??? Si lo credo anche io. Con tanta gente attenta a distruggere più che a costruire è difficile fare qualsiasi cosa ed a me sembra che il clim sia proprio questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 4 mesi fa

      Mi sono rimesso soltanto ora a leggere un pò di post perché dopo la splendida serata con la Roma avevo staccato veramente tutto. Per una volta penso di condividere il suo post che è costruttivo. Ma purtroppo sa bene che il futuro non sarà quello che lei dipinge. Naturalmente spero sempre di sbagliarmi. Quanto ai 20.000 abbonati di cui ritengo che lei faccia parte e dei quali io faccio parte, le posso dire che dopo quarant’anni che seguo la squadra mi sta passando seriamente la voglia. Forse sto invecchiando. Io sono molto, molto, molto deluso da questa proprietà, certamente l’avrà capito. Tutto quello che ne discende è la logica conseguenza. Ricordo le presidenze di Baretti e Righetti all’epoca dei Pontello. Qua non siamo neanche a quei livelli, abbiamo il presidente Cognigni che non viene neanche mai allo stadio perché, forse, avrà paura di prendere qualche fischio che oggi nessuno ha il coraggio di fargli. All’epoca quei due signori si facevano almeno vedere. Finché i DV non toglieranno il disturbo, perché oggi tale è, non ci sarà più alcun entusiasmo. Chiudo con l’ultima grande grandezzata: riportare qua un DS che è stato già rodato per 7 anni, dopo che ha dimostrato di non essere un fenomeno specie quando ha pochi soldi, si riporta qua per puntare sul vivaio…? E’ una politica da Atalanta. O da squadre di serie B. Mi permetta, almeno su questo spero che anche lei condivida. Buona serata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. raffa - 4 mesi fa

    Prandelli, Montella ora Sousa tutti devono chiedere scusa meno che la Proprietà alla quale tutto è permesso perchè ci hanno preso falliti quindi comunque vada sarà un successo.
    E se qualcuno critica non è tifoso viola.
    Sousa sbaglia come tutti ma a Firenze mi sembra l’unico spirito fiorentino rimasto perchè dice cose scomode e vere in merito ad ambizioni e potenzialità mentre a tutti piace la solita melassa filogovernativa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 4 mesi fa

      Concordo totalmente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Marcodalpaesello - 4 mesi fa

    Non ritengo giusto chiedere una fustigazione in pubblica piazza perchè le colpe andrebbero ripartite anche tra i giocatori, ma un tecnico che con la squadra in difficoltà, la priva del suo già precario equilibrio aprendo la strada per l’imbarcata che abbiamo subito o è incompetente o una grande Testa di cosa lo lascio a voi immaginare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Fabio50 - 4 mesi fa

    Prima la società chieda scusa a Sousa per le uova con cui deve fare la frittata, ma anche per averlo costretto a rispettare il contratto. Tutti sapevano che non lo avrebbero supportato, e alora perché non rescindere e prendere un nuovo allenatore con cui iniziare un nuovo progetto? Perché era più comodo tenerlo come capro espiatorio e aspettare l’evoluzione stadio per ripartire con nuove idee. Nella Fiorentina oltre a Sousa ci sono cinque o sei giocatori che sanno di dover partire, chi sarebbe in grado di motivarli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Larry_Smith - 4 mesi fa

    Eccoci al populismo dilagante anche nel calcio (anzi, è proprio il calcio a fare scuola visto che aizzare un tifoso è la cosa più semplice del mondo). Quali scuse? Loro son più forti, noi s’è fatto pena, il tecnico ha fatto i suoi errori. Ma stiamo parlando di sport.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 4 mesi fa

      Perchè un vai a tifare per l’Amsicora Hokey Club?(Hokey su prato).Aspettano nuovi supporters!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. valter.demari_878 - 4 mesi fa

      Loro saranno anche più forti,però il calcio è bello perchè a volte il più debole riesce a ribaltare il pronostico.Erano più forti anche all’andata e abbiamo vinto noi.Il vero problema è che si puo’ perdere la partita ma non la faccia,i tifosi chiedono di vedere sempre almeno quell’animus pugnandi che giustifichi stipendi favolosi e vita da milionari,tanto lontani dagli standard di noi comuni mortali delusi e scornati.Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. acidbee - 4 mesi fa

        All’andata s’è vinto non meritando, con un gol di Badelj. Ieri s’è perso meritando. I valori sono questi, ed è vero che a volte il più debole riesce a ribaltare il pronostico… ma, come giustamente dici, a volte. Non è una costante, non è la norma. Già s’è vinto contro la juve, contro ogni pronostico. Ora non si può mettere in croce la squadra se non fa i miracoli ogni volta. La nostra è una formazione da mezza classifica, con qualche giocatore forte e molti anelli deboli e ruoli scoperti. È una formazione mediamente povera e incompleta, dove un (ottimo) ragazzo di 19 anni trascina i suoi compagni. Ma se quei 3-4 giocatori validi non sono in giornata, la nostra squadra vale come il Chievo. Se manca Kalinic, l’unica punta è un Babacar che al momento probabilmente sarebbe titolare in serie b. Se Ilicic non è in forma, Borja viene messo trequartista perché non c’è nessun altro (e poi pioggia di critiche su entrambi, giocatore e allenatore). Quando Tomovic fa qualche cappella si chiede a gran voce De Maio. Quando poi De Maio sbaglia si chiede Sanchez, centrocampista. Quando anche lui sbaglia si chiedono Tomovic e De Maio. E via andare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ric74 - 4 mesi fa

    Gli deve far male la trasferta a roma al nostro paulo, già lo scorso anno si presentò con dichiarazioni di resa totale dopo la sconfitta, e da li fu uno sbraco totale con un girone di ritorno da retrocessione quest’anno vuole fare il bis.. se come dice lui è normale mollare sul 2-0 allora con altrettanta coerenza dovrebbero mollare tutti dal primo all’ultimo lo stipendio che invece regolarmente riscuoteranno a fine mese
    VERGOGNA DIMETTITI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. folder - 4 mesi fa

    Sono le 10,34.Dopo lo scempio di ieri sera mi sarei aspettato un comunicato,da parte di una società(volutamente minuscolo)che ne fa anche sui magazzinieri e sui massaggiatori,chein qualche modo chiedeva scusa ai tifosi,non foss’altro per quelli che erano all’Olimpico.Invece nulla…come al solito va bene così.Questi sono nati senza attributi.Li riscalda solo la loro dimensione:la Fiorentina Women!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. OresteViola - 4 mesi fa

    Sousa non deve chiedere scusa a nessuno. Ha già fatto vedere di cosa è capace: negli ultuimi anno bui di proprietà marchigiana la sua prima Fiorentina è stata l’unica capace ci farci sognare. Il sogno ce lo hanno distrutto i Della Valle con le innumerevoli cessioni milionarie senza reinvestimento e le bugie schifose ripetute di continuo. Lui, il grande Paolo, ha deciso di vendicarsi. E li prende per il culo, ripetutamente, implacabilmente e pubblicamente. Sono primo in classifica e tu mi fai una campagna acquisti vergognosa? Bene io mollo e ti faccio precipitare la squadra a metà classifica. Mi fai le storie per comprare dei giocatori decenti per affrontare il prossimo campionato? Bene alla prima contro la Juve in casa loro ti schiero un esordiente. Nel mercato di gennaio non compri il terzino che ti ho chiesto e dici che la difesa non è migliorabile sul mnercato? Bene, metto terzino uno che non l’ha mai fatto, becco caterve di gol e ti faccio fare la figura del bischero. Tra poco va via Kalinic e non sarà sostituto. Sousa ha già detto che farà SEMPRE giocare Babacar. Gli avari, gli spilorci, sono le persone peggiori del mondo. E i DDV in particolare. Se non potete spendere e non amate il calcio e la Fiorentina, andate via!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 4 mesi fa

      ma che cacchio stai a dì???? souza ha fatto 5 mesi boni che erano la prosecuzione dell’anno prima montelliano….per il resto dell’anno e mezzo…fino ad oggi nn ha fatto altro che farfrfugliare concetti banali e cappellare di continuo atteggiamenti, formazioni, cambi e quanto + possibile.
      La samp la settimana scorsa ha ribaltato la roma….e mi venite a parlà dei DV???? nn saranno i migliori proprietari del mondo…ma l’allenatore a me ha belle che annoiato. con un altro avremmo almeno 9/10 punti in +.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. dinif_373 - 4 mesi fa

        analisi PERFETTA!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Brando - 4 mesi fa

    Per amore, solo per amore. Una premessa doverosa per chiarire che le diverse anime del tifo che si schierano a favore o meno dell’operato della società hanno comunque e in egual misura a cuore i destini della squadra. Detto questo, però, non si capisce come si possa ergersi ad untori, al grido di forza viola sempre, contro coloro che esprimono un dissenso critico nei confronti della proprietà. Probabilmente costoro da una sciarpa viola si farebbero anche strozzare volentieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Gasgas - 4 mesi fa

    Chi deve delle scuse per primo è la Società. Poi quella specie di DS che abbiamo, noto collezionista di pippe. Gli altri faccendieri che rilasciano interviste nemmeno li considero. Poi tocca a Sousa. Facile prendersela con l’allenatore, vero Pestuggia? Lui non consente di fare interviste, avere esclusive, di gravitare intorno alla Fiorentina… Sulla Società e sul Mago del Salento guai a dire qualcosa… Ehhhh giornalisti dalla schiena ritta, merce rara.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Secco - 4 mesi fa

    Beh, non so da quanto tempo seguite la Fiorentina, ma sono anni che si prende queste risciacquate a Roma (sia con la Roma che con la Lazio), chiedere le scuse ad un allenatore a fine corsa è un pagliativo inutile, magari perché non chiederle a signori come Borja Valero che di queste figure ne ha fatte molte più di una senza mettere sul campo quella fiorentinita’ che ostenta sui social, e quando chiederle alla società??? Già, è vero, a Sousa non dovete chiedere interviste il prossimo anno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Violante - 4 mesi fa

    Aspetta e spera…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. vecchio briga - 4 mesi fa

    Hai ragione Saverio. Ma quand’è che tu o qualche tuo collega chiederete conto ai proprietari o chi li rappresenta (Cognigni) di questa misera mediocrità in cui ci hanno ridotto? Di tutte le buffonate che raccontano quando parlano che non trovano mai riscontro oggettivo nei fatti? Del comportamento sovietico tenuto dall’addetto stampa della Fiorentina che ha proibito a un tuo collega di fare domande? Dei difensori che non si trovano a Corvino, chiederete qualcosa prima o poi? Il manico ce l’hanno loro, Sousa, ha le sue colpe, ma viene dopo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alex - 4 mesi fa

      E no Saverio, qui le scuse le dobbiamo avere dalla società e non solo dall’allenatore! Mi meraviglia il fatto che la stragrande maggioranza dei giornalisti sia sempre molto “prudente” quando di tratta di dire le cose come stanno: società in dismissione e/o vendita.
      Ormai siamo una squadretta da mezza classifica, senza capo nè coda, con un allenatore “a scadenza”, con nessuna programma di rilancio e con la proprietà che ha staccato la spina ormai da un paio d’anni. Se le cose stanno come dici, che avessero il coraggio di esonerarlo!
      Cari saluti. Alessandro. Firenze.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 4 mesi fa

      per esempio l’ultima delle buffonate è la presentazione del plastico dello stadio. doveva essere il regalo di natale, tra un po’ è pasqua..vaia vaia.. sono dei buffoni e basta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marcodalpaesello - 4 mesi fa

        buffoni, un po’ come te…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Antonio da Papiano - 4 mesi fa

    A tutti i tifosi che lanciano accuse contro Sousa ricordo che negli ultimi tre anni di mercato sono stati ceduti : Cuadrado, Savic, Alonso, si è perso Salah, sono stati cacciati Gomez, Rossi, Pasqual, Roncaglia, Basanta. Gli unici due acquisti significativi dal punto di vista del valore dei giocatori sono Kalinic è Astori (in questo caso valore “relativo”). Gli altri giocatori arrivati a Firenze sono prestiti non riscattati o giovani di belle speranze che mostrano limiti come Babacar e lo stesso Bernardeschi. Chiesa è l’unico che possiamo considerare una promessa vista la giovane età. Per il resto ci sono giocatori prossimi ad andarsene (Gonzalo), Badelj e forse lo stesso Borja che non ha più motivazioni per giocare in un club dove va bene qualsiasi posizione in classifica (chissà se ci riesce ancora il miracolo di lottare per non retrocedere).
    Ora se vogliamo usare il tecnico come caprio espiatorio va bene e certamente avrà le sue belle responsabilità ma la PROPRIETÀ non può nascondersi dietro la foglia di fico perché 15 anni di gestione e ZERO TROFEI sono un dato di fatto inoppugnabile insieme a questo evidente indebolimento della rosa degli ultimi tre anni di mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Gariboldi - 4 mesi fa

    Giusto Saverio, perché dopo il primo gol, la erazione è stata quella del fuggi fuggi generale, hanno smesso di fare qualsiasia zione logica prendendo un’imbarcata che rasenta il maledetto 0-5 in casa con la Juve.
    Però le scuse le devono presentare anche i Della Valle che, negli ultimi tre anni, hanno scientificamente smantellato la squadra, impoverendola tecnicamente e fisicamente.
    Sousa ha le sue colpe ma se a sinistra ha Oliveira che può essere una riserva in una media squadra di serie A, a destra è costretto a mettere Sanchez, che è un centrocampista, e nemmeno di primo livello, poi non ci stupiamo se gli esterni della Roma sembravano su un’autostrada.
    Ad agosto dissi che saremmo arrivati tra l’ottavo ed il decimo posto e siamo li, è questa la nostra dimensione? Non credo e non vorrei, i Della Valle investano o lascino Firenze, che non amano e che non li ama.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. lucaflorigol_464 - 4 mesi fa

    L’atteggiamento della squadra impersona la società:MOLLE….ASSENTE….VIVACCHIARE….SENZA PROGRAMMAZIONE…..ripeto Firenze nn merita questa Presidenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. VperVisirincorresulvialedeimille - 4 mesi fa

    Neto
    Savic
    Gonzalo
    Astori
    Marcos Alonso
    Borja Valero
    Badelj
    Vecino
    Cuadrado
    Salah
    Kalinic

    Avesse perso 4-0 con questa formazione,allora si,avrebbe dovuto chiedere scusa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. riccardo.vich_87 - 4 mesi fa

    Caro Direttore, e’ vero che Sousa dovrebbe scusarsi per questa prova da sbracati e se e’ vero che la Roma e’ piu’ forte di noi era comunque doveroso metterci un minimo di attributi.
    Purtroppo pero’ io mi aspettavo questa Fiorentina , perche’ e’ dallo scorso gennaio che tutti sanno quali sono le ambizioni di questa proprieta’ e queste ultime due sessioni di mercato ci hanno solo confermato che non c’e’ nessuna programmazione, nessun Progetto, ma solo una lenta agonia per i tifosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ViolaLuke - 4 mesi fa

    Chiunque abbia giocato un po’ a calcio (anche nei tornei dell’Arci) si rende perfettamente conto dell’incompetenza di Sousa.
    La Roma giocava sulle fasce con giocatori velocissimi (Emerson e l’egiziano sulla sinistra, Peres sulla destra), e stava ben abbottonata dietro con 3 difensori e 2 centrocampisti.
    Dei nostri sulla fascia “dietro” non c’era nessuno: Chiesa e Olivera erano sempre in avanti e arrancavano a tornare.
    Certo se in squadra ci sono Briegel o Breitner (per chi se li ricorda) puoi giocare anche così (ma vanno bene anche Liechsteiner e Alex Sandro …), ma se hai Chiesa e Olivera, no!
    È solo sciocca presunzione.
    Un allenatore bravo mette la squadra sulla base dei giocatori che ha, non sulla base delle sue astruse tattiche di gioco.
    Baba può essere scarso, ma se non fai un cross che sia uno…..
    Borja lassù non serve a niente: come ho sempre detto non ha scatto, non ha tiro, non ha assist. Deve giocare in mezzo, non dietro la punta.
    La Roma è più forte, ma giocati la partita con le armi che hai, gioca in modo da poter “far male” all’avversario. I loro difensori sono forti, ma potevi cercare di difenderti un po’ di più e andare in contropiede con Berna, Chiesa e – perché no – Tello.
    Sousa ha soltanto un modo di giocare, solo una, sempre quello: forse per il Real Madrid può andare, ma per la Fiorentina no.
    P.S. Tralascio ogni commento contro gli intelligentoni che continuano a insultare la proprietà (e credono anche di avere ragione!!!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 4 mesi fa

      Io non insulto la proprietà ma la critico fortemente!Mi piacerebbe che,qualche volta,pensassero più ai risultati tecnici che al portafoglio….ma tant’è…Tu piuttosto:dall’altezza della tua competenza vorrei mi spiegassi chi era l’egiziano della Roma che,ieri sera,ha giocato sulla fascia giallorossa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ViolaLuke - 4 mesi fa

        Poveretto…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. OresteViola - 4 mesi fa

      Bravo tralascia e chetati perché non è proprio aria, credimi!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. el_sup - 4 mesi fa

      sono perfettamente daccordo con la tua analisi. con un allenatore medio serio avevamo un altra classifica. il nostro è solamente presuntuoso e arrogante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Batigol - 4 mesi fa

    Il genio portoghese dice che è normale avere mollato? Sei proprio un allenatore piccolo piccolo…Il Genoa sul 2-0 per noi ha mollato? Roba da pazzi…e poi dice che abbiamo giocato con personalità…ma che si ascolta quando parla?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Giambo - 4 mesi fa

    Sousa mi ha deluso tantissimo. E’ oltre un anno che non si impegna, non si batte, si limita a fare il compitino, lamentandosi che non gli hanno preso i giocatori necessari. Tralasciando il fatto che davanti a noi ci sono due squadre costruite con due spicci come Lazio ed Atalanta (Ma sicuramente hanno speso di nascosto 100 miliardi l’una per essere davanti al mago portoghese, non esistono altre soluzioni), mi domando una cosa: ma se è così tanto deluso e desideroso di levare le tende, PERCHE’ NON DA LE DIMISSIONI?! Tanto è palese che a lui di questa squadra non gliene frega nulla. Visto che lui tra 4 anni deve vincere la Champions (parole sue), perché non comincia levandosi di torno? Ormai non si può più vedere questa squadra, dove 5-6 giocatori sono messi fuori ruolo, e non c’è nessuno che prova a velocizzare un gioco lento e prevedibile. Ma forse il milioncino annuo che intasca dalla tanto bistrattata società gli fa comodo, e quindi continua a lavarsene le mani, visto che alla fine il bonifico a fine mese arriva. Un vero professionista e signore, non c’è che dire. Che la squadra non sia da scudetto o zona Champions si sapeva, ma una simile agonia è veramente indegna. Sousa, se è quell’uomo vero di cui tanto parlano gli addetti ai lavori, farebbe bene a dare le dimissioni e sparire. Forse solo questo potrebbe dare una scossa ad una squadra che ha imbolsito e distrutto con scelte mediatiche e di spogliatoio vergognose (Io non dimentico la fascia tolta a Pasqual, ne le conferenze stampa adatte solo a creare polemiche inutili e sterili!).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 4 mesi fa

      Questo che dici è vero, il problema è che dopo di lui questi sono capaci di prendere Oronzo Canà…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsine - 4 mesi fa

      vorrei anche aggiungere il fatto che dovunque ha allenato è andato via insultato da tutti i tifosi. OVUNQUE SIA STATO ODIATO DA TUTTI. Ma forse non è colpa sua … avrà sempre trovato dimensioni non adatte alle sue ambizioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Antonio Collecchia - 4 mesi fa

    Voi non siete tifosi …poi se vince con la Juve scrivete altro..Ma cambiate squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. scocco32 - 4 mesi fa

    Ma scusa di che? Con lui una sconfitta così pesante non era mai capita. Oggi si, amen. Le partite da vincere sono quelle di sabato, ecco se sabato non si vince allora si che dovrebbero chiedere scusa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 4 mesi fa

      Era da vincere pure col Genoa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. daddo - 4 mesi fa

    Anche i DELLA VALLE per questo….15 anni di NULLITA’,bacheca MAI APERTA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. kug76 - 4 mesi fa

    Sinceramente non capisco di cosa si dovrebbe scusare. Era la migliore formazione possibile e si sa che la squadra ha solo 13/14 giocatori degni di questo nome. Sbagliati i cambi? E chi doveva mettere, Mertens? Hai giocato bene all’inizio perché hai giocato in velocità ma la nostra leggerezza era chiaro che non avrebbe retto più di così. A volte si perde anche perché gli avversari sono nettamente più forti. Se voi giornalisti volete le scuse di Sousa, io da tifoso mi aspetto le scuse di molti di voi (tranne quelli a cui nelle conferenze viene tolta costantemente la parola) che non fanno mai le giuste domande a chi di dovere (leggi Corvino). Cerchiamo di galleggiare con più tranquillità fino alla fine di quest’anno, sperando davvero in una vendita societaria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 mesi fa

      Le scuse sono per la prestazione umiliante della squadra. Essendo lui il responsabile tecnico dovrebbe prendersi le sue responsabilità per quello che abbiamo visto in campo, ovvero una squadra che nel secondo tempo non è scesa in campo. perdere a Roma ci può stare, ma bisogna anche giocare per 90 minuti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fungaccio_VIOLA - 4 mesi fa

      Le scuse ce le deve per quello che dice!!!!!! “…normale che la squadra abbia mollato….” “…la migliore prestazione di Babacar….” Questo va cacciato di prepotenza…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. SANDRO - 4 mesi fa

    D’accordissimo con Saverio. Questo signore é un presuntuoso borioso che fará la fine di Montella. Rispetti la Fiorentina e i suoi tifosi. Purtroppo andava cacciato lo scorso anno. É riuscito a pareggiare con il Crotone in casa questo fenomeno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 4 mesi fa

      Almeno la Fiorentina di Montella ha incantato per due anni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Antonio da Papiano - 4 mesi fa

    Le responsabilità sono della PROPRIETÀ: devono vendere e andarsene. I tifosi devono rispondere in un solo modo : non rinnovare l’abbonamento il prossimo anno se restano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. viola viola - 4 mesi fa

      Troppo comodo… e l’allenatore che a fine mese si prende il bonifico diretto in banca?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giambo - 4 mesi fa

      E certo, se ora un dipendente non si comporta in modo professionale, la colpa è della società. Sei talmente noioso e ripetitivo che sfiori il ridicolo. E comunque io l’abbonamento, se voglio, lo faccio anche in serie D, e di certo non vengo a dare retta a te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antonio Capo d'Orlando - 4 mesi fa

        Bravo!! Questo e’ parlare ed essere tifosi!! FV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Barsine - 4 mesi fa

      effettivamente credo che sia Andrea Della Valle che dice nel pre partita “se fate un passaggio in verticale vi punirò con gravissime sanzioni”. Io non ho mai visto un attacco fare tanti passaggi indietro come la Fiorentina … e non con la Roma che non si è visto palla ma con Pescara, Genoa, Crotone, Empoli, Carpi, Frosinone …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. MasterMind - 4 mesi fa

    Sicuramente non è tutta colpa dell’allenatore allo stesso tempo non mi sento di sollevarlo da responsabilità. ….. Capisco benissimo che non posso darti 2 uova e aspettarmi una bistecca, ma nessuno quest’anno penso se l’aspettasse, ma se con 2 ova mi provi a fa una crepes e la fai di popo mi girano i cosiddetti…. Personalmente sono consapevole da inizio annodi avere almeno 5 squadre sopra, ma al momento non sono soddisfatto della squadra, senza garra, ar
    rendevole e con troppi giustificativi, come chi siede in panchina…. avrei preferito se ne fosse andato piuttosto che rimanere cosi…. a questo punto mi vien da pensare che il vero sousa sia quello del girone di ritorno dell’anno scorso e non quello della prima parte di campionato….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Antonio Collecchia - 4 mesi fa

    Colpa di sousa? ?? La colpa è sua?..la colpa è dei giocatori che non muoiono per la maglia, che non corrono che mollano ..che non hanno cattiveria..che hanno i procuratori che si organizzato con altre squadre…la differenza di noi e altre squadre ..Che li tutti fanno il loro.. non senti problemi con procuratori. .Che corrono dietro al pallone con grinta con voglia di vincere…che escono dal campo morti…qui c e badel..sembra che non vede l ora che sia giugno..dentro la sua testa gia altrove…gonzalo forse puo avere anche delle ragioni ma zero grinta ..tante parole del procuratore per smontare la testa alla squadra…Non si vede la grinta di non avere paura …sembriamo impauriti…sousa non ha tutte le colpe..ci mancano giocatori come chiesa…Che muoiono nel campo e che amano la maglia…ci sta perdere così..in modo orrendo..Ma bisogna morire con orgoglio.
    Consapevoli di avere nel campo giocatori che amano la maglia e fino alla fine danno tutto nel campo e amore a firenze..pensate che sia tutta colpa di sousa??
    Per me no.
    #tiriamo fuori le palle..
    #giocatori solo con il cuore viola
    # procuratori muti, giocatori che parlino nel campo
    #x sempre viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 mesi fa

      Certamente non è tutta colpa di Sousa. Ma lui essendo l’allenatore dovrebbe motivare meglio la squadra, mentre stasera mi è parso anche lui frastornato e remissivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. EDISON - 4 mesi fa

    Le scuse a Firenze e ai fiorentini le dovrebbero la infima ditta Braccini € Braccialetti e i loro lacchè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. bati - 4 mesi fa

    Ci hai fatto umiliare con delle scelte che neanche l’allenatore dell ‘US Africo (se esiste ancora) potrebbe fare. Spaccare la squadra in due dopo il secondo goal mettendo il lento Bernardeschi a difendere la fascia dove volava Peres è da presuntuoso incompetente. Ancora quattro mesi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Antonio Capo d'Orlando - 4 mesi fa

    Allora, cerchiamo di ragionare! Spalletti ha dato una lezione di tattica a Suosa il quale ha messo in campo la stessa formazione che ha vinto con la juve, eccezion fatta per Baba. Il punto non sono gli uomini, ma come farli giocare. Gonzalo, se non era in forma, non doveva giocare, ma visto che ti hanno bloccato le fasce con due terzini che correvano come treni e sempre in sovrapposizione, che fai, esci Maxi e metti Ilicic il morto?? A parte che sul piano fisico ci hanno sovrastato, non ha provato a cambiare modo di impostazione dell’azione, facendo quei movimenti che tutto il mondo conosce e che tutti ci sanno neutralizzare…. Perche’ quando si ha la palla non si cambia gioco da un esterno all’altro, ma subito, senza cincischiare… Perche’ dato che Baba veniva sovrastato da Fazio, non si dice al portiere di rinviare sugli esterni? Perche’, dato che Berna era marcato ad uomo da De Rossi, non si porta sull’esterno, scambiandolo di rupolo con un altro giocatore? Ci sono tre , quattro varianti che poteva attuare, ma ha continuato a giocare allo stesso modo, consegnandosi agli avversari…. Poi, Gonzalo, Astori e Sanchez, con un errore ciascuno, hanno propiziato tre gol……ma la colpa non e’ loro, la colpa e’ sempre di chi dirige da fuori e dovrebbe correggere i difetti che ci sono in campo… Quella e’ l’abilita’ del mister, purtroppo oggi come oggi, sono pochi quelli che vedono la squadra come si comporta in campo ed il vecchio Trap e’ gia’ in pensione…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ZIMBO69 - 4 mesi fa

      Ascolta, Sousa di correzioni ne ha apportate parecchie, queste uova che ha a disposizione ha provato a cucinarle e condirle in tutte le maniere e se non avesse aiutato la crescita di Bernardeschi e lanciato Chiesa, a quest’ora avremmo anche meno punti.
      Per correggere ancora di più i difetti dei giocatori dovrebbe essere un medico chirurgo e iniziare ad operare qualche piede e qualche cervello.
      In alternativa dovrebbe essere un mago, ma è solo un ottimo allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antonio Capo d'Orlando - 4 mesi fa

        Scusa, per favore, mi dici ieri sera che cambiamenti tattici ha effettuato? Non mi dire che la scelta suicida di togliere Maxi ed inserire il morto e’ scelta da fare, quando vieni sovrastato fisicamente??
        Comunque, anche nelle sconfitte, bisogna tifare Viola, ed io tifo!! FV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Barsine - 4 mesi fa

        un ottimo allenatore quello che vince su un rimpallo al 93esimo contro il Pescara che non ha mai vinto in campionato? Un ottimo allenatore quello che vince in casa al 93esimo contro il Palermo? Un ottimo allenatore quello che pareggia in casa con il Crotone immeritatamente? Un ottimo allenatore quello che perde a Genoa non giocando e pareggia in casa con il Genoa vincendo 2 a 0?

        Ma se giudicate sempre la proprietà dai risultati … ma siate onesti. Giudicate anche Sousa dai risultati. VERGOGNOSI I RISULTATI DELLA SOCIETA = SOCIETA INCAPACE. RISULTATI DELL’ALLENATORE VERGOGNOSI = ALLENATORE INCAPACE. Se proprio vuoi alla società gli imputo anche di tenere questo presuntuoso al comando di una squadra che se gestita da qualcuno di mediamente capace probabilmente starebbe comodamente a lottare per il 4/5 posto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Fungaccio_VIOLA - 4 mesi fa

    La Società… La Società… La Società……. E FATELA FINITA CON QUESTA SOCIETA’!!!!!! Certo, ha le sue colpe ma resta il fatto che L’Atalanta e la stessa Lazio, con giocatori che valgono la metà precisa dei nostri, ci stanno davanti e giocano correndo 10 volte meglio!!!! D’ACCORDO CON PESTUGGIA!!!! CHE SOUSA CHIEDA SCUSA!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sbroz - 4 mesi fa

      Lazio molto ma molto più forte di noi. Un centrocampo Parolo, Biglia, Milinkovic Savic noi ce lo sognamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. tommasopapin_438 - 4 mesi fa

    Pochi sono i giornalisti che hanno una visione professionale della loro funzione. La maggior parte di quelli che si sentono alla radio differiscono dai ragazzi di “viola nel cuore” solo per il forzoso tentativo di non aspirare le c in diretta. Un commento del genere sinceramente é veramente roba inutile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. roby 47 - 4 mesi fa

    Sosa da esonero ma anche Berna fortemente sopravvalutato ,Babacar da vendere subito ,Borja e Gonzalo alle pompe. Non possiamo continuare a iniziare le partite in 9 ,meglio mettere un paio di ragazzi della primavera x vedere da qui alla fine cosa valgono , io metterei anche Guidi da qui alla fine , tanto ormai siamo salvi e in coppa non abbiamo certo possibilità ,,. ripeto ; via Sousa , diamo un segnale alla squadra . Corvino e i DV o cambiano o se ne vanno ….abbiamo preso Saponara e non mi risulta che sia rotto …gli altri fanno giocare subito gli acquisti ,noi li prepariamo per il prossimo campionato .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. andrea - 4 mesi fa

    Possibile che gli ultimi allenatori, nonostante abbiano raggiunto risultati al di sopra del potenziale, abbiano sempre colpa loro? Ma perché non si ha il coraggio di dire che, gli ultimi anni, sono stati venduti tutti i migliori e comprato nessuno. Di chi è la colpa, se sono 10 anni che non abbiamo un terzino destro? Altro che dimensione, questa è dismissione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fungaccio_VIOLA - 4 mesi fa

      Di chi è la colpa, se la squadra non ha fiato? Mia? O di chi programma la preparazione?!? O anche questo è colpa della Società? NON CORRONOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!! SO’ LENTIIIIIIIIII!!!!!!!!!!! SO’ MACCHINOSIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrea - 4 mesi fa

        No! Sono scarsiiiiii

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. antonio69 - 4 mesi fa

    …purtroppo il tecnico non dà più nulla alla squadra…fa lo stretto necessario credo che abbia bisogno di una strigliata lui e la squadra da tifosi e società…forza viola
    p.s.Rodriguez sta dimostrando che la società sta agendo bene col suo non rinnovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. viola da lontano - 4 mesi fa

    È 4 anni che non comprano anzi guadagnano. Operazione udinese riuscita. Colpa di Sousa????? Ma non erano due squadre della stessa categoria. E in estate c’è chi li difendeva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsine - 4 mesi fa

      effettivamente l’Atalanta ha comprato tantissimo in questo mercato eppure è davanti a noi! Chissà come mai …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. ZIMBO69 - 4 mesi fa

    Ma che c’entra Sousa, semmai è la società che deve chiedere scusa. Corvino ha detto che non è facile trovare difensori migliori dei nostri, per forza con 1000 euro a disposizione non ne trova di sicuro di migliori. Sousa che colpa ha se su quattro goal subiti, tre sono errori individuali (Sanchez sbaglia il fuorigioco nel primo, Gonzalo regala una punizione nel secondo ad una squadra che va a saltare con sei giocatori alti intorno ai due metri e Astori che regala il pallone in occasione del quarto goal). Il terzo goal addirittura è un errore collettivo della squadra che lascia Naingolaan da solo in contropiede, che è bravissimo ma non certo un missile in velocità. Sousa deve dargli la mentalità? Questi con le palle non ci sono nati, Borja Valero e Badelj, bravi ma due signorine, il primo anche in fase calante netta come il suo amico Gonzalo che pretende lo stesso trattamento economico degli anni scorsi. Più di cosi’ Sousa non può fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. AlwaysSameBlaBlabla - 4 mesi fa

    il pesce puzza dalla testa, quando l’input è quello del “volemose bene che tanto basta l’ottavo posto e il portafogli pieno” ma di cosa deve chiedere scusa? Di non aver difensori? Di non avere esterni? Di non avere attaccanti che sanno solo camminare? Di aver portato l’unico bono (kalinic) e aver lanciato un altro dei pochi salvabili della stagione (chiesa)?

    A chi vende senza comprare invece battiamo le mani, agitiamo le sciarpe e i braccialetti, sennò poi è gubbio o “comprala te”.

    Si prova a mettere con questi giocatori guardiola, ancelotti, mourinho, conte o chi volete voi, a starci lunghi arrivi 5-6° sai che grande differenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Fra' Cipolla - 4 mesi fa

    Incapaci di salvare almeno la faccia. Questi ometti non meritano il nostro rispetto. Ma come mai questa penuria di attributi ?? A me, al lavoro, mi chiedono risultati, numeri . Non si accontentano del solo impegno. A questi ometti pagati oltre il lecito non viene imposto loro il risultato(purtroppo anche la società è carente di testicoli). Almeno l’impegno per la maglia, per la città e per noi sarebbe il minimo . Addio mezze cartucce

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. mauro1949 - 4 mesi fa

    ….senza Tomovic la difesa e’ ermetica….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Tiz973 - 4 mesi fa

    Ma un bell’esonero no?!?
    Allenatore presuntuoso che si è autoproclamato pronto per vincere la Champions…
    Sanchez terzino o centrale di destra è l’ultima invenzione, è semplice vedere che non ha il passo per giocare lì.
    Cmq Saverio ha appena detto a Sky che è abbastanza soddisfatto.
    Buonanotte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 mesi fa

      Ovviamente…. Proprio per questo ho scritto quello anticipandolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. andrea - 4 mesi fa

    Se abbiamo coraggio fino in fondo, dobbiamo chiedere a i Della Valle che, chiedano scusa ai tifosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea - 4 mesi fa

      Sono tre anni che vendono senza comprare. Chi non dice questo, non è intellettualmente onesto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. unial5_391 - 4 mesi fa

    Roma-Gran Risparmio: 4-0.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Barsine - 4 mesi fa

    ah … vediamo di prendere un’imbarcata come l’anno scorso a Londra anche giovedì prossimo eh … vediamo se andiamo a Borussia a vincere … Sousa ti comunichiamo che si gioca a calcio non a rugby che tutti devono andare in meta eh … la palla si può anche passare in avanti ogni tanto, non è vietato e si può solo passare in orizzontale e indietro … PATETICO !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. pino.guastell_627 - 4 mesi fa

    Vergognoso. Ma tutti indistintamente sono da mandare a zappare, a cominciare da Paulo Sousa che ha schierato i peggiori o quelli meno in forma della Viola. Tutti hanno capito che Borja Valero e Badelj sono fuori forma e il nostro mago insiste a farli giocare. Basta con questo allenatore incapace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. pamarell_193 - 4 mesi fa

    Come quasi sempre, mi sfugge il tuo modo di concepire il calcio, Pestuggia… E anche stavolta non fai eccezione. Perché dovrebbe scusarsi? I giocatori non hanno i fili come le marionette! È colpa di Sousa se i difensori hanno fatto a gara a regalare palloni alla Roma? Sai solo buttare benzina sul fuoco e se hai coraggio pubblicami

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 mesi fa

      Che problema c’è eccoti accontentato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. VperVisirincorresulvialedeimille - 4 mesi fa

    Ci importa poco delle scuse…le quali eventualmente dovrebbero essere presentate comunque anche dai giocatori e non solo dal mister.Eravamo con la formazione tipo (Kalinic a parte) e la scena muta dei vari Borja,Badelj,Vecino,Gonzalo,Astori,Bernardeschi,Babacar non ha alcun tipo di attenuanti di fronte ad una Roma comunque rimaneggiata,senza Salah,Perotti e Florenzi.
    Purtroppo nel calcio le categorie contano tanto,e i giocatori della Roma sono stati fisicamente,tecnicamente e ahimè caratterialmente di un altra categoria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Porto Santo l'isola dorata - 4 mesi fa

    Anche Pestuggia perde le staffe, le stesse che perdiamo noi quando i suoi giornalisti censurano senza motivo i nostri commenti. Dura vero?
    Ma di cosa si deve scusare Sousa se i giocatori sono questi? Mgari messi male in campo ma sono questi. Oggi ho sentito tanti giornalisti, opinionisti che avrebbero voluto questa formazione e, se non sbaglio, anche lei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 mesi fa

      I commenti sono censurati se contengono frasi irriguardose verso chiunque. Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Porto Santo l'isola dorata - 4 mesi fa

        Niente di più bugiardo Pestuggia, i commenti vengono censurati quando ci sono CRITICHE ai giornalisti, mi è successo decine di volte. E perché lei lo sappia IO NON OFFENDO MAI!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Porto Santo l'isola dorata - 4 mesi fa

        Vede Pestuggia se censura i commenti con le critiche? Non solo Sousa deve chiedere scusa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Barsine - 4 mesi fa

    No ma come mai lamentarsi di un tecnico che ha il coraggio di dire “veniamo a Roma per vincere” e fa una prestazione come quella di stasera. Ma no dai … figuriamoci. E c’è qualcuno che ha ancora il coraggio di dare la colpa al mercato e ai mancati giocatori arrivati. Guardate l’Atalanta e guardate come corrono e poi vediamo di chi è la RESPONSABILITA’ di questo scempio da un anno a questa parte. Ma quanto manca a cacciarlo questo presuntuoso?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio da Papiano - 4 mesi fa

      Ma come fai a difendere questa proprietà?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsine - 4 mesi fa

        ma infatti io mica difendo la proprietà. Per me dovevano cacciare Sousa assieme a Pradè a giugno e fare un bel ripulisti. Questo è la versione supponente di Mihajlovic e infatti i risultati si vedono. Maledetto quel gollonzo di Babacar al palermo al 93esimo se no adesso con Pioli avremmo sicuramente un bel gioco e una posizione dignitosa invece di sentire questo presuntuoso dire “abbiamo dato il meglio” … “andiamo a vincere” … PATETICO!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. BocaJunior78 - 4 mesi fa

    Figuriamoci se chiede scusa. Dirà che hanno dato tutto e queste sono le uova. Vergogna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy