Rialti per Violanews: “A volte i soldi non bastano, conta il cuore. Chiesa può scalare il cielo”

Rialti per Violanews: “A volte i soldi non bastano, conta il cuore. Chiesa può scalare il cielo”

Alessandro Rialti presenta a modo suo la grande partita di domani pomeriggio

di Alessandro Rialti

Non sarà mai una partita qualsiasi, non varrà mai solo tre punti e vincerla regalerà sempre sensazioni difficili dal passare, dal dimenticare. Non so se i ragazzi di Pioli avranno capito che domani pomeriggio si giocano la credibilità. Che le gare con Frosinone e Bologna potrebbero anche essere dimenticate (ma non cancellate) se contro Cristiano Ronaldo la Fiorentina riuscirà a gettare in campo, ben visibili, tutte le sue energie. Non sappiamo comunque se basteranno, è troppo più forte la Juve ma…come ci hanno detto in queste ore Pioli, Gerson e compagni, non imbattibile. Non lo è mai stata, anche se spesso si è tolta importanti soddisfazioni. Ma chiunque fosse il tecnico, la Fiorentina ha saputo a volte andare oltre il gap indiscutibilmente esistente. Con il cuore, anche come quando passò dallo 0-2 al trionfo, con Pepito Rossi.

Ecco che tutti riguardino quelle immagini, quelle lacrime di gioia, per capire che davvero è così, ovvero la Juve non è imbattibile. Potrebbe essere così anche domani. Difficile, quasi proibitivo ma a volte i soldi non bastano e neppure il potere, conta il cuore. E domani, state sicuri, che comunque vincerà Firenze. Sugli spalti, con il Franchi strapieno, con gli slogan, con tutto il fiato. Perchè l’orgoglio è viola, su questo non ci sono dubbi. A Chiesa il privilegio di tentare l’impresa, l’occasione di cercare di scalare il cielo sopra Firenze, è l’augurio che gli facciamo. Perchè battere la Juve regala qualcosa di assolutamente irripetibile.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alan1971 - 2 settimane fa

    “A Chiesa il privilegio di tentare l’impresa, l’occasione di cercare di scalare il cielo sopra Firenze, è l’augurio che gli facciamo.
    Perchè battere la Juve regala qualcosa di assolutamente irripetibile”.

    Una prece.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. unial5_298 - 2 settimane fa

    Quante volte da 1 a 10 i soldi non contano? Forse 1 o 2 volte. Il calcio odierno è un gioco per chi ha soldi, i poveracci, i morti di fame, i miserabili, gli accattoni, devono scegliersi altri giochi meno costosi. Lo diceva qualche giorno fa Carlo Ancelotti, in Europa vince la squadra che ha più soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. frigo - 2 settimane fa

    tutto giusto ma in questa Fiorentina non c’è nessuno al pari di Pepito Rossi e purtroppo questa juve è più forte di quella lì e la viola è sicuramente più debole di quella con Rossi, Joachin ecc ecc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gasgas - 2 settimane fa

    Don Rialti e le buone intenzioni della sera. Amen.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Antonio da Papiano - 2 settimane fa

    Certo il cuore dice VIOLA ma la ragione purtroppo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Unsenepoppiu - 2 settimane fa

    Padre Rialti e il suo buon proposito della sera, si e’ scordato pero’ di dirci qual’e’ il Santo di domani e il proverbio del giorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user - 2 settimane fa

    No,ho deciso che alla vigilia della partita non dirò nulla su questo commento di Rialti.
    Dirò tutto dopo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy