Che sia quello giusto (?)

Che sia quello giusto (?)

Con Bruno Gaspar finisce la maledizione del terzino destro?

Il tocco giusto per spezzare la maledizione, l’innesto adeguato per colmare una lacuna presente da troppi anni ed ormai cementificatasi nello scacchiere viola, tanto da costringere il tecnico di turno ad inventarsi soluzioni alternative. “Oh Corvino, compraci un terzino” potrebbe diventare una filastrocca da riporre negli annali, non più attuale: perché oggi, intorno alle 12:30, è sbarcato in Italia – precisamente a Bologna – il nuovo terzino destro della Fiorentina, Bruno Gaspar.

Da Guimaraes a Firenze, un portoghese con radici angolane alla scoperta della Toscana. Era dai tempi di Ujfalusi, o più propriamente di De Silvestri, che la casella alla destra dei centrali era rimasta vuota. In generale, dall’addio di Prandelli, la difesa pendeva verso l’incompletezza. Non c’è riuscito Nenad Tomovic – adattato al ruolo diventato praticamente quello naturale del serbo – non si sono imposti neanche tutti i restanti giocatori, fino ad arrivare a Kevin Diks: l’olandese, che la prossima stagione vestirà ancora di viola e prenderà parte al ritiro di Moena, è stato “rimandato” scolasticamente e concretamente, quando a gennaio è tornato in patria con un prestito al Vitesse. Insieme a lui, ai nastri di partenza, anche Lorenzo Venuti, quest’anno al Benevento ma presente al fischio d’inizio della nuova stagione, salvo accordi sul suo conto – potrebbe trascorrere un altro anno in Campania – precedenti all’8 luglio.

La lacuna del terzino destro è destinata a scomparire: Diks, Venuti, ma soprattutto Bruno Gaspar, che nella giornata di oggi ha svolto anche le visite mediche prima di essere ufficializzato. Tre milioni e mezzo di euro, un contratto di cinque anni ed un bagaglio di 132 partite disputate. Corvino ha finalmente comprato il terzino.

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andrea Viola Ts - 2 mesi fa

    Mi tenevo Romulo a questo punto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lallero - 2 mesi fa

    tipo diks… se vuoi prendere una scommessa ti devi cautelare con widmer e provi ad averne due buoni cosi poi ne vendi uno e fai la tua politicuccia, ma almeno di livello. o questi signori pensano che gaspare sia il rincalzo di tomovic? venuti lo fai venire a casa se hai uno forte davanti… o senno che fai? tieni gaspare, venuti e tomovic di cui quest’ultimo è un segno acclarato, un altro un giovane con un anno di b e gaspare chi lo sa… magari è forte, ma se non lob siamo come con la fascia sinistra l’anno scorso… horror.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gaetano - 2 mesi fa

    Non è detto che giochi da esterno basso, potrebbe formare una buona “catena” con Venuti alle spalle, tipo Pasqual-Vargas. Dipende che rosa ci sarà dopo il mercato. Il terzino dx manca da quando presuntuosamente Prandelli fece a meno di Maggio, e dire che l’avevamo coccolato dalla B…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianluca - 2 mesi fa

      Veramente un ottimo terzino destro lo avevamo anche con Montella, Richards……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paolohendri_937 - 2 mesi fa

        Chi ti ha messo il “non mi piace” non ha ironia .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vale09057_99 - 2 mesi fa

    Io mi auguro che Corvino non abbia preso buha anche stavolta… l’anno scorso non ne ha chiappata mezza… forse solo il Colombiano accettabile ma da Draogowski, Diks, l’altra meteora argentina sulla fascia che non ha mai giocato, per non parlare degli scarponi e scarsi che ha preso sulla fascia sinistra, De Maio (scarso) , l’altro messicano (scarsello) … poi il tizio dal Siviglia… talmente significativi che non mi ricordo manco come si chiamano … nessuno regalato … Corvino ultima spiaggia se anche quest’anno ci riempie la rosa di pippe, sarà il primo a prendersi le responsabilità…perchè quest’anno dei soldi dalle cessioni li prenderà e quindi ne avrà per reinvestire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. I gerbaj - 2 mesi fa

      Si okkei quest’anno ha fallito ma in passato ha fatto bene, diamogli fiducia una volta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ivo - 2 mesi fa

    Ne ho sentito parlare molto bene sui vari siti e dagli esperti. L’unico mio dubbio è nel perchè un giocatore che appunto sembra essere buono e di soli 24 anni sia costato 3.5 mln. C’è qualcosa che non mi torna. Però fino a che non lo vedo giocare non mi permetto di dare giudizi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. filippo999 - 2 mesi fa

    Gaspar non è un terzino . Mai stato . Ci hanno provato e non c’è
    riuscito , per cui l’hanno spostato in avanti . In Portogallo .
    Figurati nel campionato italiano . Un pò come Diks ed infatti s’è
    visto .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 2 mesi fa

      Ti sbagli. Perché tutti i terzini moderni delle grandi squadre sanno prima di tutto attaccare. Poi difendere. Ma è secondario, anche perché ormai si difende più di posizione che di marcatura (come una volta). Per questo nel cercare un terzino tutti ormai cercano la fase offensiva, prima di quella difensiva. Vediamo se questo diventerà buono nell’attaccare e poi nel difendere. Speriamo bene, mi affido a Pioli. Mi sembra tanto una scommessa (come lo era Dicks lo scorso anno). Spero di sbagliarmi e forza Gaspar!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gianluca - 2 mesi fa

        Tutti dicono che è meglio nella fase offensiva che in quella difensiva.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Lallero - 2 mesi fa

        delle grandi squadre, l’hai detto. e per te la fiorentina è una grande squadra??? è la grande squadra del nostro cuore, ma si finisce li…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy