SCHEDA & VIDEO Gilberto, scopriamo il nuovo terzino viola

SCHEDA & VIDEO Gilberto, scopriamo il nuovo terzino viola

Carriera, caratteristiche tecniche e anche una clip con le doti e le migliori giocate del giocatore del Botafogo

di Redazione VN

L’esterno brasiliano Gilberto è della Fiorentina. A seguire vi proponiamo la scheda del giocatore seguita da un video con le sue migliori giocate:

 

Gilberto Moraes nasce il 7 marzo 1993 a Rio De Janeiro, in Brasile. È attualmente un giocatore del Botafogo, club che milita nella Serie B brasiliana.

CARRIERA – Cresce nelle giovanili del Botafogo, dove esordisce in prima squadra il 5 settembre 2012 all’età di 19 anni, contro il Cruzeiro: Osvaldo de Oliveira lo fa entrare in campo a 15 minuti dalla fine. Cresce stagione dopo stagione il rendimento del laterale brasiliano tant’è che riesce a conquistare prima la Seleçao U-20, poi l’U-21. Il secondo anno al Botafogo (quando viene aggregato definitivamente alla prima squadra) lo vede in campo per 12 volte su 25. Viene ceduto poi in prestito per un anno all’International di Porto Alegre, in cui fatica a trovare spazio e non brilla particolarmente in 14 partite. Di ritorno dal prestito, sembra aver trovato la giusta condizione fisica e nell’ultima stagione nel campionato “cadetto”, peraltro ancora in corso, ha giocato 9 delle 12 partite di campionato, divenendo titolare imprescindibile con l’ambizione di riportare ai massimi livelli il Botafogo. Titolare lo è diventato anche della nazionale U-20 con cui ha vinto il Mondiale di Tolone. Attualmente è impegnato con l’ U-21 verdeoro per i giochi panamericani.

CARATTERISTICHE TECNICHE – Grande agilità, ottima spinta e buone incursioni palla al piede. Gode di discreta tecnica condita da visione di gioco e fantasia. Molti lo paragonano a Maicon, vecchia conoscenza del calcio italiano, anche se finora le sue esperienze non sono state di primo piano. Sforna molti assist con i suoi cross, come ha dimostrato in diverse occasioni. Da migliorare leggermente la fase difensiva.

 

 

LORENZO MEONI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy