Rebus Sportiello: Cragno e Marchetti le prime alternative

Rebus Sportiello: Cragno e Marchetti le prime alternative

Entro la fine di giugno la Fiorentina si vedrà con l’Atalanta per discutere il riscatto di Marco Sportiello

di Redazione VN

Oltre che dei possibili colpi in entrata della Fiorentina, La Nazione si concentra anche sulla questione portiere. Entro la fine di giugno il club viola si vedrà con l’Atalanta per discutere il riscatto di Marco Sportiello.

Corvino, intanto, ha iniziato a guardarsi intorno. Dragowski non ha convinto Pioli, deve giocare e la Fiorentina non può correre il rischio di svalutare il capitale relegandolo in panchina. Una stagione da titolare darebbe tante risposte agli interrogativi.

Tornando a Sportiello: se non dovesse essere riscattato, l’ipotesi è quella di andare su di un portiere più esperto. Un profilo tipo Storari, per pensare nella storia recente, che nel caso si dovesse puntare su di lui il rendimento non dovrebbe riservare sorprese. Ecco perché si guarda in casa Lazio, più precisamente a Federico Marchetti. Il contratto dell’’ex azzurro scade il 30 giugno e dunque è libero di accasarsi dove preferisce, dopo aver vissuto una stagione praticamente da emarginato.

Negli ultimi giorni, confermate da più parti, è tornata a rimbalzare l’interessamento per Alessio Cragno. La Fiorentina ci crede e non solo per la suggestione di vedere un giocatore di Firenze difendere di nuovo la porta viola, dopo Viviano. Ma anche perché l’attuale numero 1 del Cagliari è un talento di prospettiva e che ha già convinto tanti addetti ai lavori.

vnconsiglia1-e1510555251366

Attacco, conferme sicure solo per Chiesa e Simeone. Si lavora per Gabbiadini: le cifre

 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lor29 - 3 giorni fa

    Scusate, ma Marchetti no!!! Per fare i campionati mediocri che vogliono fare, tanto vale buttare dentro Dragowski e Cerofolini (che secondo me è molto forte).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele - 3 giorni fa

    Mandare in prestito dragowski a giocare per poter valutare le sue vere potenzialità e prendere marchetti a zero come secondo portiere sarebbe un’operazione da fare subito.
    Per quanto rigurda il portiere titolare sportiello è un buon portiere ma è incostante e ha fatto gandi partite ma anche errori imbarazzanti che c’hanno fatto perdee partite, per questo io non lo riscatterei e punterei invece su Cragno che è più giovane, è fiorentino e tifoso viola e, secondo me, è molto più forte di sportiello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Aoi_Haru - 3 giorni fa

    Son d’accordo che un secondo portiere debba essere “vecchio” e non giovane. Ma Marchetti come prima scelta? No grazie. Tanto vale riscattare Sportiello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. zachini - 3 giorni fa

    Redazione state scherzando spero, oppure avete preso fischi per fiaschi e avete capito prima, ma si parla del secondo portiere.
    Ho capito le notizie bufale, ma un pochino di selezione almeno fatela…
    Storari e Marchetti…vi siete scordati il possibile ritorno di Boruc

    Vdz

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. folder - 3 giorni fa

    I due quasi-pensionati(Storari 41 anni e Marchetti 35 anni che non ha mai giocato e fatto costantemente tribuna nella Lazio)sono profili che vedrei bene
    a Firenze :tanto per farli allenare a Mister Scarsone e con le ambizioni di ADV
    (6° posto) un è che ci voglia Yascin!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 giorni fa

      Fai qualcosa di utile………….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy