Pedullà su Veretout: “Milan può chiudere presto, Napoli sorpassato”

Pedullà su Veretout: “Milan può chiudere presto, Napoli sorpassato”

L’esperto di mercato parla di Veretout, che può essere il rinforzo per il centrocampo del Milan: c’è l’accelerata

di Redazione VN

Il Milan mette la freccia per Jordan Veretout. I rossoneri infatti stanno infatti sorpassando il Napoli nella corsa al centrocampista francese che lascerà la Fiorentina in questa finestra di mercato. Lo riporta l’esperto di mercato Alfredo Pedullà, che non parla di cifre ma ribadisce come l’affare possa chiudersi in poco tempo. Il Milan era il lista, ma nelle ultime ore ha sorpassato tutti per il classe ’93 che può essere una ricca plusvalenza per i viola.

vnconsiglia1-e1510555251366

UFFICIALE, Daniele Pradè è il nuovo direttore sportivo della Fiorentina

L’esperto di mercato parla di Veretout, che può essere il rinforzo per il centrocampo del Milan

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mario - 3 giorni fa

    Ecco, visto che loro cercano plusvalenze io mi prenderei due di quelli che vorrebbero lasciar andare Cutrone e Laxalt, alla pari. Vogliono anche soldi? bene allora hanno capito male le cicale del Milan, per Veretout ci vogliono Cutrone Laxalt e 10 ml, tanto per far capire che il vento è cambiato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Staffa - 3 giorni fa

    evvaiiiii….drmolivo 2 la vendetta…riempiti le tasche..la maledizione viola colpirà anche te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MAPKO - 3 giorni fa

    Caro Pedullà e Jordan forse non avete capito che la cosa la chiude non il Milan o altri, ricordati che è cambiata musica, da oggi la faccenda la chiude chi comanda, understand?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gigì - 3 giorni fa

    Il vecchio Commisso comincia la lezione:

    number one: siete coglioni a tenervi sta burocrazia dell’FPF. Ha già sgamato in un secondo la magagna.

    number two: non gli interessa guardare il curriculum (e cade un mito), ma vuole vedere in faccia le persone. Vede chi è sincero, chi no. Vede che Montella è viziato, ma lo vuole vedere in faccia.

    number three:
    chiede aiuto, per lo stadio, ai fiorentini; è un punto debole, se non nella cinematografia di Charlie Chaplin: se chiede aiuto, è segno che ti vuole dare una lezione. Sa che non ci può fare niente, e ci mostra che siamo coglioni. Cosa, la prima, che ha capito in tre giorni, come la Ciuffini le schede.

    number four: coglie il malumore per Veretout e, prendendo di petto l’FPF, decide di venderlo. Mostra che la montagna partorisce topolini, se non ci credete.

    Un uomo avanti: vediamo se vince la gara coi tifosi. Qualcuno ha persino giurato che a noi i soldi non ci interessano. Ma conta il resto. Teniamo Chiesa un altro anno, non abbiamo un vero progetto, il progetto è comprare e sperare, vedere e comprare, vivere in Italia, lasciarci Jo Barone; vincere la diffidenza, se c’è.

    No, non sono vere lezioni, è vero: sono solo differenze, ipotesi…
    Il mistero del perché la Testa di Serie numero 431 degli open degli Stati Uniti riguardante i miliardari debba vendere un giocatore e poi un altro, rimane il mistero. Il nucleo del mistero. #FPF merda. #Cairo vattene. #Ciuffini sei sempre stata una milfona.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. simuan - 3 giorni fa

    ….per un dondolivo che va’ c’e’ uno che arriva…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. KL15 - 4 giorni fa

    Ma che combini Jordan, a sto punto meglio meglio l’atalanta scusami

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy