La raffica di Gianluca Di Marzio: Sarri e Jorginho al Chelsea, la Juve pensa alle uscite

La raffica di Gianluca Di Marzio: Sarri e Jorginho al Chelsea, la Juve pensa alle uscite

Il punto sulle trattative di calciomercato firmato dall’esperto della scuderia Sky Sport

di Redazione VN
Gianluca di Marzio, primo piano

Dopo aver chiuso l’affare Cristiano Ronaldo, per la Juventus è arrivato il momento di pensare alle uscite: tra i principali nomi, oltre alle ipotesi Higuain e Alex Sandro, c’è anche Marchisio, vicino alla fine della propria esperienza in bianconero. Per il centrocampista offerte dal Monaco e dagli Emirati Arabi.

Capitolo Napoli: nelle prossime ore potrebbe sbloccarsi la situazione relativa a Sarri, vicino alla firma con il Chelsea. Con lui arriverebbe a Londra anche Jorginho, per un’operazione totale da 57 milioni più 8 di bonus. In entrata, in casa azzurra, avanza la trattativa per Sabaly del Bordeaux, al momento in pole per la corsia di destra: da non escludere comunque il nome di Lainer, che potrebbe arrivare a gennaio in caso di mancato via libera del Salisburgo.

Opera in uscita anche l’Inter, nel giorno della presentazione di de Vrij: Eder ha accettato la proposta dello Jiangsu Suning, per un’operazione ormai ai dettagli da 5 milioni. Al giocatore un contratto di due anni a 27 milioni di euro lordi a stagione. Roma: nonostante il viaggio odierno di Monchi a Londra, nessun contatto con il Chelsea per Alisson.

Lazio: Jorge Mendes, in ottimi rapporti con il club biancoceleste, è al lavoro per portare a Lotito un’offerta da 100 milioni dal Real Madrid per convincere il presidente a privarsi di Sergej Milinkovic-Savic. In uscita c’è Felipe Anderson: Lazio e West Ham (che ha ufficializzato Yarmolenko) stanno definendo gli ultimi dettagli relativi ai bonus della trattativa per poter chiudere, con la richiesta della Lazio ferma a 38 milioni bonus compresi. Ufficiale l’arrivo di Acerbi.

Il colpo del giorno è firmato Atalanta: fatta per l’arrivo di Zapata, oggi a Bergamo per le visite mediche. Operazione chiusa in prestito biennale (6+6 milioni pagati subito) con diritto di riscatto fissato a 12: al giocatore un ingaggio da 1,5+bonus. Per la difesa, con l’infortunio di Varnier, si valuta l’arrivo di Senesi (classe 1997) dal San Lorenzo.

Sampdoria: con l’addio di Zapata si punta su Defrel della Roma. Visite mediche sostenute per Junior Tavares: al Sao Paulo il club blucerchiato verserà 1 milione per il prestito e 3 per l’eventuale diritto di riscatto. Ultimatum alla Chapecoense per Jandrei: in caso di no risalgono le quotazioni di Audero, ieri l’incontro con gli agenti. In uscita, Ricky Alvarez ha risolto il suo contratto: ad attenderlo c’è l’Atlas, club messicano.

Il Sassuolo ha formulato un offerta per Boga, attaccante del Chelsea: si attende una risposta dal club inglese, ma c’è fiducia per un arrivo a titolo definitivo. Cerri ha firmato con il Cagliari, mentre in tema rossoblu (sponda Genoa) Ciciretti si avvicina alla squadra di Ballardini: l’attaccante può arrivare in prestito con diritto di riscatto e controriscatto, con possibile chiusura entro il weekend. Per Kouame visite mediche domani (operazione da 5 milioni), mentre è vicino anche Lisandro Lopez dal Benfica: possibile chiusura in prestito con diritto.

Empoli: c’è l’accordo con la Roma per Gerson, si attende ora l’ultimo ok del giocatore per chiudere. Frosinone: vicino Goldaniga in prestito dal Sassuolo, possibile anche l’arrivo di Ghiglione. Contratto annuale per Molinaro. L’Udinese si interessa a Favilli dalla Juventus, per una nuova, possibile operazione a titolo definitivo con ricompra “alla Mandragora”. Pussetto in arrivo per 8,5 milioni di dollari dall’Huracan, ufficiale l’arrivo di Musso dal Racing Avellaneda.

Parma: accordo con l’Inter per Bastoni, possibilmente modificato a livello economico per il prestito (dopo l’infortunio al menisco e l’operazione sostenuta ieri dal calciatore). Si pensa a Petagna per l’attacco, Borriello l’alternativa: Cassano si propone per un ritorno, il club valuta. (GianlucaDiMarzio.com)

Violanews consiglia

Pedullà: “Naletilic è la garanzia per Pasalic e Pjaca. Eysseric può fruttare 7 milioni”

La Fiorentina si fa avanti con l’agente di Lobotka. L’ostacolo? La clausola monstre

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy