Idea Jankto. Prezzo abbordabile, ma il giocatore frena: “Via dall’Italia”

Idea Jankto. Prezzo abbordabile, ma il giocatore frena: “Via dall’Italia”

Poi le dichiarazioni pesanti sul ritiro punitivo: “Mi sentivo uno schiavo ed alcuni giocatori prendevano sonniferi per dormire”

di Redazione VN

Nome nuovo per la sostituzione di Badelj nel centrocampo viola: è quello di Jakub Jankto, mediano dell’Udinese in procinto di lasciare il Friuli. Secondo i colleghi di mondoudinese.it, infatti, sulle sue tracce ci sarebbero Fiorentina e Bologna. Il costo del cartellino si aggira attorno agli 8 milioni di euro. In attesa di sapere qualcosa di più sul proprio futuro, lo stesso Jankto ha preso la parola in madrepatria:

Mi piacerebbe andare via dall’Italia. Sono qui da 4 anni e sono felice qui, ma ho voglia di giocare in un altro campionato, magari in Inghilterra o in Spagna. Ritiro punitivo? Mi sentivo uno schiavo ed alcuni giocatori prendevano sonniferi per dormire. Tra l’altro siamo stati in uno dei peggiori alberghi di Udine, anche i bagni erano sporchi. Ci dicevano che serviva per rinforzare lo spirito di squadra. In realtà sono nati solo battibecchi.

Violanews consiglia

Si pensa già al dopo Badelj: tutti i nomi per il centrocampo della Fiorentina (le schede)

Badelj, cronistoria di un addio. E Corvino ha già in mente il suo sostituto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy