Di Marzio, la raffica della notte: le ultime su Higuain e Piatek

Di Marzio, la raffica della notte: le ultime su Higuain e Piatek

Tutte le notizie di calciomercato che coinvolgono i club della nostra Serie A

di Redazione VN
Gianluca di Marzio, primo piano

Quella di ieri è stata la giornata di Juventus-Milan, ma sopratutto di Gonzalo Higuain – si legge su GianlucaDiMarzio.com -. Adesso tra Juventus e Chelsea c’è l’accordo: operazione in prestito fino a giugno con obbligo di rinnovo del prestito per altri 12 mesi al verificarsi di determinate condizioni con il club inglese che rileverà le stesse condizioni del Milan. Il Pipita si troverà dunque di nuovo con Sarri, l’allenatore che lo ha esaltato al Napoli nella stagione del record di 36 gol.
Il Milan così è alla ricerca del sostituto: il primo obiettivo è Piatek del Genoa: entro venerdì mattina ci sarà un confronto con la proprietà che dovrà decidere se autorizzare o meno questo tipo di investimento, poi il dirigente rossonero dovrà sedersi al tavolo con Preziosi (che ha individuato in Swiderski il post-Piatek), ma che non scende dalla richiesta di 40 milioni più bonus. L’alternativa è Batshuayi, di proprietà del Chelsea, che nelle ultime ore è stato offerto al Milan nonostante sia vicino al Monaco. Il Chelsea aspetta di capire quella che sarà la mossa del club rossonero, che nel frattempo sta chiudendo Tiago Djalo dello Sporting Lisbona.
Nel frattempo, Alvaro Morata lascerà l’Inghilterra per andare all’Atletico Madrid, con Kalinic finito nel mirino del Monaco di Henry.
La Juventus adesso ha anche la firma sul contratto: Ramsey sarà un giocatore bianconero a partire dalla prossima stagione. L’Inter invece lavora al rinnovo di Skriniar, per i primi di febbraio è fissato l’incontro dopo l’offerta recapitata all’agente del giocatore nelle ultime ore.
Il Napoli pensa al prestito di Rog, su di lui spinge il Siviglia ma il giocatore vorrebbe la Bundesliga: Schalke 04 e Eintracht le possibili mete.
Il Genoa non ha ancora abbandonato l’idea Krunic e ha alzato ancora l’offerta ma l’Empoli non è ancora convinto dopo la cessione di Traorè. Il Parma invece ha chiuso per El Kaddouri dal PAOK, mentre tiene vivi in contatti per Rispoli del Palermo e Matri in attacco.
La Fiorentina ha rifiutato un’offerta dello Zenit per Dávid Hancko. L’esterno sinistro slovacco, vice Biraghi, pur non giocando, ha accettato di buon grado il no all’offerta, segno di come i viola ci credano per il futuro.
CLICCA QUI PER I DETTAGLI SULL’OFFERTA PER HANCKO RECAPITATA ALLA FIORENTINA
CLICCA PER LEGGERE TUTTE LE OPERAZIONI DI CALCIOMERCATO CONCLUSE DAI CLUB DI SERIE A

Violanews consiglia

Calciomercato invernale – Tutte le operazioni concluse dai club di Serie A

Verdi, Kalinic, Lucarelli e… i 10 grandi rifiuti nella storia del calciomercato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy