Depaoli, uomo mercato del Chievo: a giugno ci proverà anche la Fiorentina

Depaoli, uomo mercato del Chievo: a giugno ci proverà anche la Fiorentina

Lo avevo già seguito e a giugno ci riproverà: Fiorentina su Depaoli

di Redazione VN

Sei milioni a gennaio. La Sampdoria fino alla fine ha cercato di avere Fabio Depaoli. Di anticipare i tempi. Sorpassando il Genoa, lasciando in coda l’Atalanta che s’è fermata alle intenzioni o poco più. A maggio la storia ricomincerà ma fino ad allora ogni partita sarà come un esame di laurea. Per il bene del Chievo, per il suo futuro, per l’Europeo di giugno. L’Atalanta non capita a caso. La culla dei talenti, dove lui giustamente a quasi 22 anni non sarebbe più catalogato come giovane. Con tutte le carte in regola però per piacere alla Dea. Eclettico, col motore sempre a pieni giri, con margini ancora tutti da scovare, perfetto per il calcio adrenalinico di Gasperini. Sta cambiando la vita di Depaoli. Prima solo il ragazzino acqua e sapone promosso dal vivaio, ora salito a piani da cui non scenderà più. Tavola tutta da disegnare quest’estate. Il mercato non dimentica, ma s’aggiorna. Alla lista potrebbe aggiungersi la Fiorentina, tornata nel gruppo delle pretendenti dopo aver osservato con interesse il vortice di gennaio creato da Depaoli. Col Genoa prima davanti a tutti, dopo aver già aperto il fronte prendendosi Radovanovic. Con la Samp a scalpitare, convinta di cedere Sala al Parma e quindi con la necessità di dover andare su un destro. Lo scrive L’Arena.

Violanews consiglia

Pentasport di Radio Bruno: oggi alle 13.00 ospite un nuovo opinionista

Fondo York, trattativa per la Sampdoria. Ma spunta anche il nome della Fiorentina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy