Corvino e il fattore plusvalenza: “Se vendi un giocatore al Real, il prezzo sale”

Corvino e il fattore plusvalenza: “Se vendi un giocatore al Real, il prezzo sale”

Corvino parte da Piatek per spiegare cosa determina il prezzo di un calciatore

di Redazione VN

La Gazzetta dello Sport ha interpellato alcuni addetti ai lavori per parlare di Krzysztof Piatek e della crescita esponenziale della sua valutazione economica. Questo il parere in merito di Pantaleo Corvino, direttore generale della Fiorentina (definito esperto dell’arte della valorizzazione): “Il prezzo di un attaccante lo fa il numero di gol, come li realizza e contro chi. Il valore aggiunto è la continuità in più campionati. Determinante è poi la società in cui ti esprimi e a cui devi rivolgerti per sederti al tavolo: i gol al Genoa hanno stabilito un valore di 35. Al Milan si raddoppia e al Real Madrid può arrivare a 100 milioni”. E IL FUTURO DI CHIESA? RINNOVO NON SEMPLICE

vnconsiglia1-e1510555251366

Chiesa, che crescita: per il CIES il suo valore supera 70 milioni

Per arrivare a Chiesa, la Juve potrebbe offrire un suo giovane attaccante

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sitrombapoho - 3 mesi fa

    Dilla tutta tirchio. Se gli paghi stipendi inadeguati x il suo valore tecnico, facile che offrendogli un ingaggo molto più conveniente, inizi a rompere le scatole e non voglia rinnovare. Ovvio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy