Calciomercato, rivoluzione prestiti: la Fifa vuole mettere un tetto. Nel mirino il caso Juve

Calciomercato, rivoluzione prestiti: la Fifa vuole mettere un tetto. Nel mirino il caso Juve

L’idea per diminuire i trasferimenti a titolo gratuito: introdurre una regola che vieti più di otto operazioni

di Redazione VN

Per il momento si tratta solo di un’indiscrezione, lanciata dalla Bild, ma presto potrebbe diventare una vera rivoluzione per il calciomercato. Secondo la testata tedesca, infatti, la Fifa starebbe seriamente pensando di limitare la formula del prestito, riducendo il trasferimento a titolo gratuito a un massimo di otto operazioni. Una sorta di tetto per contenere questo tipo di trasferimento. Nel mirino è finito il caso della Juventus e di altri club come Udinese, Monaco e Chelsea, che abusano del prestito creando un modello sostenibile che si trasforma in una sorta di trading. L’idea di limitare questa formula era partita dalla Uefa e adesso sta trovando riscontri anche alla Fifa. Storica svolta in arrivo?
Violanews consiglia

Valcareggi: “Chiesa resterà fino al 2020. Ma se qualcuno si presenta con 90 milioni…”

La festa di compleanno di Biraghi e Benassi? Tutti a cena con le famiglie: “Grande gruppo”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rudy - 1 settimana fa

    I 18 prestiti della Fiorentina contemplano per la maggior parte giocatori U21 provenienti dalle giovanili, e quindi esclusi dal computo degli 8 previsti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy