Bucchioni: “Il Chelsea accelera per Bernardeschi, ieri mezza Europa al Borussia Park per lui”

Bucchioni: “Il Chelsea accelera per Bernardeschi, ieri mezza Europa al Borussia Park per lui”

“Se parte un’asta volete che qualche grande club d’Europa non offra un settantino? Una cosa è certa: Bernardeschi non andrà alla Juventus”

30 commenti

A seguire un estratto dell’editoriale firmato Enzo Bucchioni su tuttomercatoweb: “Ha vinto a sorpresa anche la Fiorentina a Moenchengladbach. Gara più sofferta di quella della Roma, anche fortunata, ma giocata con personalità e sacrificio. L’ha risolta Bernardeschi con una punizione che sanno calciare solo i grandi. Fortuna sua (e forse della Fiorentina) in tribuna c’erano osservatori di numerose squadre europee venuti apposta per lui e Dahoud, talento del Borussia M. Di sicuro l’inviato di Conte convincerà il tecnico a fare l’offerta al più presto per portarlo al Chelsea. In tribuna, fra i più noti, c’erano anche Macia, ex ds viola, uno dei migliori esperti a livello internazionale e il duo Mirabelli-Fassone che Bernardeschi lo vogliono portare al Milan.

A questo proposito voglio consolare i closing-scettici. I documenti finali stanno transitando verso banche europee e società create ad hoc per chiudere l’operazione con un bonifico di 420 milioni. Per il closing previsto e confermato entro il tre marzo ne servivano 320, gli altri sono per le anticipazioni di cassa di Fininvest in questi mesi. Poi ci saranno anche le risorse per il mercato estivo e la rifondazione. La cordata cinese che presto si farà conoscere al mondo, si è impegnata a spendere come minimo cento milioni per tre anni. Una bella cifra, tanto per cominciare a capire il calcio. Non credo che serviranno tutti per Bernardeschi, ma se parte un’asta volete che qualche grande club d’Europa non offra un settantino? Una cosa è certa: Bernardeschi non andrà alla Juve. Quando ha detto “al momento di decidere il mio futuro penserò sempre all’amore per la maglia viola”, forse voleva dire questo”.

30 commenti

30 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gianluca - 3 mesi fa

    Vecchio Briga, ti vorrei ricordare che il tuo tanto informato giornalista era uno di quelli più convinti che Kalinic aveva già firmato per i cinesi, tirando addirittura fuori la storia assurda che un suo compagno gli aveva fatto il regalo d’addio per rendere più credibile le sue fantasie. E non è l’unica fantasia che esce fuori dalla sua penna. Non è che vuoi far passare per credibile questo giornalaio solo per dare contro ( come sempre fai ) alla società ? Perché facendo questo sei “credibile” come lui……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ugo di Toscana - 3 mesi fa

    Ma………… secondo voi Bucchioni lo legge questo sito?
    Speriamo di si. spero tanto che si renda conto cosa pensano i tifosi di lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 3 mesi fa

      E una volta che se ne è reso conto cosa dovrebbe fare, smettere di riportare quello che ha saputo per il lavoro che fa, oppure riportarlo come più aggrada i tifosi? Poi si può anche sostenere che tutti i giornalisti sono brutti e cattivi e scrivono il falso. Ultimamente pare che scrivano tutti il falso a leggere in molti commenti. Ma se si mette in questione la buona fede e l’etica professionale, che è legittimo, perchè perdere tempo a leggere e commentare? Così per sapere eh..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 3 mesi fa

    Bucchioni non è il massimo della simpatia, ma vedo che di quasi ogni articolo pubblicato i commenti riguardano più l’autore, chiunque sia, che i contenuti. Osservatori e dirigenti di mezza Europa ieri erano allo stadio, questo lo hanno detto e scritto tutti. Forse erano lì per Maxi Olivera? Tutto può essere eh… comunque resta il fatto che a chiunque può piacere un giocatore e può fare l’offerta che vuole. Sta alla società accettarla o rifiutarla. Non credo che Alonso lo abbia venduto Bucchioni. Poi potete dargli di gufo se vi fa stare meglio, ma il punto della discussione sarebbe un altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ugo di Toscana - 3 mesi fa

      Perché Alonso non andava venduto? Pensi che gli osservatori il prossimo martedì o mercoledì o Giovedì non siano in qualsiasi stdio si giochi per vedere qualcuno? Credo che sia il loro mestiere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 3 mesi fa

        Quello di Alonso era un esempio. Certo che andava venduto, il danno è stato fatto dopo. Ma ti dirò di più, va venduto anche Bernardeschi se per ipotesi offrono 70 milioni, perchè se reinvesti ce ne prendi 4 sicuramente di ottimo livello e se hai culo ne trovi anche un altro come Berna o addirittura meglio. Credo sia questo il punto che fa la differenza per esempio col Napoli. Si fa per ragionare eh, tanto noi non si decide nulla…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ugo di Toscana - 3 mesi fa

          Sono d’accordo anche alla luce di quello che diceva un altro tifoso che se un giocatore vuole andare…………va. Facciamo cento per Berna e lo diamo via. L’importante è che i soldi non rimangano in tasca di Cognini.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. vecchio briga - 3 mesi fa

            infatti il punto della discussione dovrebbe essere la prospettiva della società, che negli ultimi anni ha smesso di reinvestire. è un dato di fatto, o dico male? e che significa quando una qualsiasi azienda vende, mantiene i conti in ordine, paga i dipendenti, ma non investe più? nessuna azienda, in nessun settore, può smettere di voler crescere, anche poco alla volta, anche con una pausa, ma se smette significa che vuole chiudere o vendere. quindi che intenzioni ha la società dopo gli ultimi tre anni? qualche dubbio viene per forza..

            Mi piace Non mi piace
  4. Crjstiano72 - 3 mesi fa

    “Io so per certo che a gg annunceranno un rinnovo fino al 2022 a cifre da top player! La fonte é talmente dentro alle cose da averne un ruolo importante”!!
    Questo virgolettato ovviamente é un falso, ma qualcuno (apparte la realtà dei fatti che potrebbe smentirlo), potrebbe contraddirlo senza sapere chi sia io o la “millantata” fonte??
    Ecco, anche cosi si fa “giornalaismo”!! E molti di quelli che leggiamo sono “giornalai” prima che giornalisti. In cerca spesso di due/tre lettori in piu, qualche like sui social, o con dei sassolini da togliersi verso o pro qualcuno!
    Ricordo che il buon vecchio Bu, quando scriveva sulla nazione lo faceva spesso in punta li….”lingua” verso la società! ‘Ma si sa chi siedeva nel consiglio di amministrazione del gruppo! Poi é stato fatto fuori e da sllora critiche e scoop (negatvi) a non finire!
    Non dico che molti non abbiano fo te di credibilità, ma dove era prima?
    Di qst pagine di giornalismo ne potrei citare 2000, ma si sa, anche il gg dopo sono gli stessi a contraddirsi senza pudore e senza che alcuno gli chieda ragione!
    Ai posteri….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. donkey - 3 mesi fa

      non è perché uno viene pubblicato su un quotidiano, allora è giornalismo, intendiamoci bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. iG - 3 mesi fa

    venderanno cammello per 80 MILIONI di euro
    e compreranno 2 vacche da 1 mil l’ uno…
    preparatevi

    cose gia viste con ALONSO a 30 e i 2 scarsoni MAXI/MILIC

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ugo di Toscana - 3 mesi fa

      Ti sei accorto che da un po’ di tempo a questa parte nessuno ti ca….a

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rudy - 3 mesi fa

    Si limitasse a parlare di calcio anzichè fare il mago Otelma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 3 mesi fa

      ad indovinare le mosse delel 2 sorelline non serve il mago otelma
      anche un ebete ci arriva

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. kk53 - 3 mesi fa

        A già parli di se stesso…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ugo di Toscana - 3 mesi fa

          :)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Oxford_Viola - 3 mesi fa

    Io mi ricordo benissimo che quando i Pontello vendettero Baggio, poi se ne andarono. Se i DV si azzardassero a fare lo stesso, spero che si scenda in piazza come si faceva una volta e si caccino da Piazza Savonarola. Ma quand’e’ l’ultima volta che si e’ avuto un possibile campione cosi’ giovane e fatto in casa?? (chi dice Montolivo e’ gobbo!) 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zachini - 3 mesi fa

      Una mezza verità diventa una bugia.
      I Pontello se ne andarono con il malloppo, è questo che tuttu dimenticano, se i DDV se ne andassero dopo aver venduto Bernardeschi se ne andrebbero col malloppo e li sarebbero criticabili.
      Al contrario bisognerebbe sperare che restino in maniera di poter usufruire dei soldi ricavati dalla vendita.
      Se poi uno pensa di poter trattenere un giocatore cosi per più di 2 anni, non capisce assolutamente niente nè di calcio, nè di realtà contingente…non è la società che vende il giocatore è il giocatore che ad un certo punto chiederà di andare via e a quel punto devi realizzare il massimo.
      Il Napoli che fattura 3 volte tanto non è riuscito a trattenere Higuain, la Juve che fattura 5 volte tanto non è riuscita a trattenere Podgba, solo uno stolto potrebbe credere di risucire a trattenere Bernardeschi

      Vdz

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ghibellino viola - 3 mesi fa

      Ricordo benissimo anche io. Due precisazioni. La prima: ci fu protesta perché sapevamo che all’orizzonte c’era Mario Cecchi Gori (non come tanti che sui siti parlano, senza un’alternativa ai Della Valle). La seconda: fu l’inizio dell’era più buia del calcio a Firenze. Col senno di poi fu una sciagura.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Enno viola - 3 mesi fa

    Ma quanto ne sai,eh vecchio buc?.…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. marchino - 3 mesi fa

    BBene,se lo dice lui siamo certi che il carrarino rimarrà a Firenze.Anni fa stimavo questo giornalista, adesso per far si che qualcuno lo segua è costretto a scrivere cose strane che poi non si avverano.Non so quanto gli manca alla pensione——-

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. L'Omino di Ferro - 3 mesi fa

    Sempre a pensare al dopodomani questi giornalisti … Ieri sera a mezzanotte un editoriale di un sito web che tratta di Fiorentina parlava di mercato legato a Bernardeschi … Nemmeno una mezza giornata ci fate godere di una vittoria … “Ricordati che devi morire” diceva il predicatore a Troisi. Ecco, il giornalismo di calcio è diventato un covo di predicatori. Se ne salvano davvero pochi e di solito sono anziani, riservati e masticano calcio vero. Il resto sono imbonitori, figli dello psuedogiornalismo da avanspettacolo dei Biscardi e Mosca. Dei Cadeo o Mastrota che vorrebbero parlare di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Tagliagobbi - 3 mesi fa

    Sì sì… Come no… Bla bla bla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Leonard_21 - 3 mesi fa

    forse molti dimenticano che bernardeschi voleva andarsene perchè c’era montella. e ora montella è al milan…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ugo di Toscana - 3 mesi fa

    Io la prendo come una cosa positiva se la dice Bucchioni. Infatti dopo aver indovinato l’acquisto di Storari, dopo averci descritto le caratteristiche di Mammana, sempre dopo la previsione del suo acquisto, dopo la vendita di Kalinic in Cina e conseguente acquisto del regalo d’addio al medesimo, questa ultima previsione ci lascia ampiamente sperare.
    Tutti noi ci chiediamo del perché il quasi fallimento di tutti i giornali (migliaia di copie vendute tutti i giorni in meno con caduta verticale dei lettori) e lo andiamo sempre a cercare nell’uso di internet che, certamente, influisce ma io chiedo a tutti noi. Quanto saremmo pronti a spendere per leggere un editoriale di Bucchioni? Ci sarà qualcuno che è disposto a spendere anche un solo centesimo per leggere quello che questo esimio signore, ogni giorno, su una radio o su un’altra, su un sito o su un altro parla e scrive.
    Sono sicuro che NESSUNO ci metterebbe niente.
    Solo coloro che hanno avuto l’intelligenza di contrattarlo adesso se lo ritrovano sul groppone e lo fanno scrivere per contratto.
    Personalmente, quando vedo un articolo di Bucchioni lo salto a piè pari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ark88 - 3 mesi fa

      Considerando che Bucchioni si affida a Commese di negozi in centro per avere notizie,probabilmente è andato a Prato a cercare informazioni sul Milan, quando è al Pentasport stacco la radio, non mi piacciono le bandieruole e poi non azzecca una Notizia da anni e lo continuano a far parlare e scrivere…MAH! Italietta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. donkey - 3 mesi fa

    sciacallo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. lucaflorigol_91 - 3 mesi fa

    Ma chetati….basta bucchioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. manolo - 3 mesi fa

    Ma Bucchioni cosa fa, il procacciatore di affari per le cosiddette “grandi”?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. McGuire50 - 3 mesi fa

    Bucchioni è sempre meno attendibile. Adesso si è preso l’influenza cinesi e vede cinesi da tutte le parti. Sfortunatamente per lui, non è riuscito ad azzeccare una notizia vera da tempo ormai immemorabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy