Tutto il mondo è paese: insulti razzisti a Salah, tifosi del West Ham nella bufera

Tutto il mondo è paese: insulti razzisti a Salah, tifosi del West Ham nella bufera

L’ex viola offeso pesantemente durante la sfida tra Liverpool e Hammers

di Redazione VN

Salah, you are a fu***ng muslim!”, il tutto immortalato da un video divenuto virale sui social network. E ora alcuni tifosi del West Ham rischiano grosso per gli insulti discriminatori rivolti all’attaccante egiziano del Liverpool. Al momento le generalità di chi ha effettuato le riprese e proferito la frase sono ignote, ma polizia e F.A. stanno esaminando le immagini per risalire al colpevole.

Il portavoce degli Hammers ha condannato l’episodio a nome della società: “Al West Ham abbiamo una politica di tolleranza zero per qualsiasi forma di comportamento violento. Siamo una società calcistica inclusiva: indipendentemente da età, razza, religione o credo, matrimonio o unione civile, gravidanza o maternità, sesso, orientamento sessuale, cambiamento di sesso o disabilità. Chiunque è accolto calorosamente al London Stadium. Le generalità dei colpevoli verranno trasmesse alla polizia: verranno banditi a vita“.

Violanews consiglia

Lafont respinge le insinuazioni a luci rosse: “Niente a che fare con quel video”

Verso il Napoli: difesa in emergenza, Pioli chiama due Primavera?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy