Rossitto cuore viola: “Sogno la Coppa Italia a Firenze e Chiesa bandiera”

Rossitto cuore viola: “Sogno la Coppa Italia a Firenze e Chiesa bandiera”

Così l’ex viola: “Sarebbe bello alzare quella coppa, l’ultimo trofeo lo alzammo noi. E ricordo i festeggiamenti, non dormimmo per due notti”

di Redazione VN

L’ex viola Fabio Rossitto ha parlato a tuttomercatoweb. Queste le sue considerazioni su Chiesa, Muriel e la Fiorentina: “Vedo Federico e rivedo Enrico, mio compagno di squadra a Firenze e sarà felicissimo. Sta diventando completo, Mancini gli ha chiesto più gol e lui ha risposto. E’ devastante, concreto e avrà un futuro incredibile. Ora è già forte come il padre ma può superarlo perché è convinto e ci mette quella determinazione per arrivare ed essere il numero uno. Mi piacerebbe che vestisse per sempre la maglia viola.

Capisco che ci saranno grandi proposte ma a lui fa bene stare alla Fiorentina e diventare una bandiera. E portare in alto i colori viola. Muriel? Lo conosco molto bene, l’ho avuto in Primavera ad Udine. Sono stato io il primo ad accostarlo a Ronaldo. Con Chiesa si intendono e si trovano a meraviglia. Ora ci sono tutte le possibilità per vincere la Coppa Italia per i viola, sarebbe bello alzare quella coppa, l’ultimo trofeo lo alzammo noi. E ricordo i festeggiamenti, non dormimmo per due notti. Auguro ai tifosi di vivere un’altra giornata così”. INTANTO CALAMAI ESALTA IL NOSTRO NUMERO 25…

Violanews consiglia

Conte celebra Chiesa: “Farà parlare di sè. Babbo Enrico la sua fortuna”

Chiesa sontuoso, Roma liquefatta: la Fiorentina torna a sognare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy