Roma, Totti chiama Ranieri senza passare da Monchi: risoluzione del contratto per il DS

Roma, Totti chiama Ranieri senza passare da Monchi: risoluzione del contratto per il DS

L’esonero di Eusebio Di Francesco e alcuni retroscena legati al nuovo allenatore giallorosso

di Redazione VN

Terremoto in casa Roma. Come se non bastasse l’esonero di Eusebio Di Francesco anche il direttore sportivo Monchi ha fatto i bagagli. Lo spagnolo, che non era favorevole alla cacciata del tecnico dopo l’eliminazione dalla Champions League, ha deciso di dimettersi. Nella scelta ha pesato il parere di Francesco Totti che avrebbe contattato in prima persona Claudio Ranieri per offrirgli la panchina giallorossa.

Il comunicato della Roma:

L’AS Roma e il direttore sportivo Monchi confermano di aver raggiunto un accordo per risolvere consensualmente il proprio rapporto lavorativo. Al dirigente vanno i ringraziamenti del Club per l’impegno profuso. “Voglio ringraziare Monchi per la dedizione che ha dimostrato in questi due anni: gli auguriamo le migliori fortune per la sua carriera”, ha dichiarato Guido Fienga, CEO dell’AS Roma. Dopo 17 anni da Direttore Sportivo del Siviglia, Monchi ha fatto il suo arrivo nella Capitale nell’aprile del 2017. “Voglio ringraziare il presidente Pallotta, il management, lo staff, i giocatori e i tifosi per il loro sostegno. Auguro alla Roma i migliori successi per il futuro”, ha dichiarato Monchi. La direzione sportiva è stata affidata a Frederic Massara.

Violanews consiglia

All’attacco della Lazio, ultima chiamata per l’Europa. E sperando in…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Babbo Viola - 2 settimane fa

    pigliamolo noiiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy