Orrico esalta la Fiorentina: “Politica rivoluzionaria. Stasera gara difficilissima”. Mourinho…

Orrico esalta la Fiorentina: “Politica rivoluzionaria. Stasera gara difficilissima”. Mourinho…

“Attacco che stenta? Si prende i giovani per pagare meno ma un ‘vecchiaccio’ a centro area l’avrei preso volentieri, alla Altafini”

di Redazione VN

Mister Corrado Orrico è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue parole: “Il Frosinone a volte ha delle sortite che sono da squadra pericolosa e difficile da superare. Stasera servirà una buona Fiorentina, il campionato non consente dormite. Pioli sa benissimo cosa deve fare in queste situazioni che si prospettano facili sulla carta ma difficilissime in campo. In passato ho avuto difficoltà a valutare positivamente la Fiorentina, quest’anno no. La società ha adottato una politica rivoluzionaria ringiovanendo e tagliando gli ingaggi più alti. Pioli è un bravissimo allenatore, capace di lavorare con i giovani e di organizzare la squadra al meglio. Critiche sul gioco? A parte che la Roma è una squadra difficile da affrontare, non bisogna mai dimenticarsi da dove siamo partiti. Qualche periodo negativo ci sta, la cosa più importante è cosa dimostra in campo la squadra in relazione all’età della squadra.

Attacco che stenta? Si prende i giovani per pagare meno ma un ‘vecchiaccio’ a centro area l’avrei preso volentieri, per creare un’alternativa durante la partita. Alla Altafini. Là davanti quello che è in ritardo netto è Pjaca, anche se va considerata l’operazione che ha subito. Gli altri sono giocatori di valore e prospettiva. La Fiorentina crea molto di più rispetto a quello che ottiene. La partita di stasera è difficilissima e Pioli lo sa perché sono le gare che noi allenatori temiamo di più. Tendenzialmente i giocatori danno per scontate questi incontri. Il gesto di Mourinho allo Juventus Stadium? Auguro a voi giornalisti che duri a lungo perché vi dà sempre spunti d’interesse. E’ l’Herrera del terzo millennio, aveva studiato tutto come lui”. E SULLA GARA DI STASERA ARRIVA ANCHE L’OPINIONE DI UN ALTRO TECNICO

Violanews consiglia

Lotta tra presente e passato in porta, scatta il paragone. E quello sgarbo di Sousa con Lezzerini…

Zaniolo svela: “Ecco perché me ne sono andato dalla Fiorentina”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy