Nuovo stadio Roma, Pallotta: “La Roma non c’entra, costruiremo l’impianto”

Nuovo stadio Roma, Pallotta: “La Roma non c’entra, costruiremo l’impianto”

Le parole del presidente della Roma dopo lo scandalo uscito questa mattina

di Redazione VN

Dopo quanto successo nella mattinata di oggi con l’arresto di nove persone nell’operazione “Rinascimento”, legata a corruzione intorno alla costruzione del nuovo stadio della Roma, il presidente giallorosso James Pallotta ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto evidenziato da forzaroma.info: “Ho trascorso una bella vacanza, ho visto tutte grandi città. Spero che anche la prossima meta sia fantastica. Non sono preoccupato per le cose di questa mattina, non riguardano la Roma. Non sono preoccupato, com’è stato detto ufficialmente, la Roma non c’entra nulla. Tutto ciò non avrà alcuna influenza sullo Stadio. Non vedo perché dovremmo vedere il progetto bloccarsi. Dal mio punto di vista la Roma non c’entra, costruiremo lo stadio. Tutti vogliono lo stadio, costruiamolo. Tutto doveva essere trasparente, la Raggi ha detto che sarebbe andato tutto ok e così è stato. Non dovremmo avere problemi. Vedremo più avanti, è stata una bella vacanza a parte le ultime due ore”.

Violanews consiglia

Inchiesta clamorosa sul nuovo stadio Roma: nove arresti per corruzione. C’è il socio di Pallotta

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy