Mutu, Kalinic e gli altri indisciplinati… Quelli che si sono fatti cacciare dalla nazionale

Mutu, Kalinic e gli altri indisciplinati… Quelli che si sono fatti cacciare dalla nazionale

Dagli insulti alle prese di giro: ecco le esclusioni “mondiali” che hanno fatto più discutere

di Redazione VN

CACCIATI VIA

Nikola Kalinic

Ripicche, offese, mancanze di rispetto. Eppure rappresentare i colori della propria nazione al Mondiale dovrebbe essere l’ambizione più grande. Ma non per tutti. C’è chi, in nazionale, si è fatto cacciare. L’ex attaccante della Fiorentina Nikola Kalinic, reo di aver rifiutato l’ingresso in campo contro la Nigeria, è solo l’ultimo di una lunga serie. Il club degli indisciplinati è ben rappresentato e ha tanti nomi illustri. I motivi delle esclusioni? Da fotomontaggi a scherzi pesanti, da liti furiose a notti brave. Ce n’è per tutti i gusti… VAI ALLA SCHEDA SUCCESSIVA
Serie A B C 2018-19

Russia 2018 – Calendario, risultati, tabellini e classifiche

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy