Mönchengladbach: Juventus, Buffon e l’amore con… A german Team

Mönchengladbach: Juventus, Buffon e l’amore con… A german Team

Fra il Gladbach e Buffon proprio in questi giorni è scoccato definitivamente l’amore…

Commenta per primo!

Il destino è così. Colpisce quando non te lo aspetti. Il Borussia Mönchengladbach ha pescato la Fiorentina in Europa League. Proprio i viola la cui rivalità con la Juventus è accesissima. Eppure fra il Gladbach e Buffon proprio in questi giorni è scoccato definitivamente l’amore. Da una parte il club tedesco, che negli anni 70 trionfava in Germania (primo club tedesco in grado di vincere per due volte di fila la Bundesliga) e in Europa, grazie a giocatori quali Bonhof (attuale vicepresidente dei Fohlen) e Netzer, dall’altra Gigi, che si è avvicinato al calcio quando i risultati del Borussia stavano cominciando a venir meno, lasciando però spazio alla leggenda che quei giocatori avevano creato.

La curiosità per un nome così complesso da pronunciare per un non tedesco ha fatto del piccolo Buffon un simpatizzante del Gladbach. L’anno scorso, finalmente, il primo incontro: due pareggi su due in Champions. In Germania il portiere della Juventus andò sotto la Curva del Borussia per regalare ai tifosi i propri guanti. Loro, non conoscendo la sua simpatia per il club, glieli tirarono indietro. La società fu prontissima a chiarire il malinteso e pochi minuti dopo alcuni tifosi raggiunsero Buffon nello spogliatoio per regalargli una sciarpa. Ora il nuovo capitolo della storia.

LEGGENDE — Il web ha recentemente apprezzato l’ironia del Gladbach che, a poche ore dalla sfida di Champions League con il Celtic, ha deciso di modificare il proprio nome sull’account twitter ufficiale da Borussia Mönchengladbach in “A German Team” per aiutare i tifosi scozzesi che avevano difficoltà a scrivere correttamente Mönchengladbach. In poche ore il club ha avuto un incremento di followers del 20%, e in società hanno deciso di creare delle sciarpe apposite per i simpatizzanti stranieri. Sciarpe con su scritto “A German Team” invece del reale nome del club. E le vendite sono spaventose. Essendo partito tutto dallo scherzo di Brian Pickering, che sulla lavagna del proprio pub aveva scritto che nel suo locale si poteva assistere alla partita fra Celtic e “a german team”, il Gladbach ha deciso di mandargli una delle nuove sciarpe fabbricate.

Ora tocca a Buffon. Il Borussia si è ricordato del suo tifoso speciale, e del motivo per il quale Gigi simpatizza per loro, mandandogli una sciarpa. L’episodio dell’anno scorso non c’entra, questo è un semplice attestato di stima per il portierone della Juve. Gigi si è già scattato le foto con la nuova sciarpa, che domani verranno pubblicate dal Gladbach sui social. Fieri di avere un tifoso come Gigi, se ne vanteranno con tutto il web. Perché quella fra il Mönchengladbach e Buffon è molto più di un colpo di fulmine. È l’amore per due leggende che si incontra e si unisce. Quella dei Fohlen degli anni 70 da una parte, la leggenda di Gigi dall’altra. In mezzo la Fiorentina, che sogna di dare un dispiacere al Gladbach in Europa League e di conseguenza a tutti i suoi tifosi. Gigi capirà…

Elmar BergonziniGazzetta.it

Caricamento sondaggio...
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy