Maran non ci sta: “Perso per una rigore che definire dubbio è dire poco. Sconfitta che brucia”

Maran non ci sta: “Perso per una rigore che definire dubbio è dire poco. Sconfitta che brucia”

Il tecnico del Cagliari che nelle prossime giornate affronterà in sequenza l’Inter e la Fiorentina non ha gradito il risultato odierno a Marassi

di Redazione VN

Il tecnico del Cagliari Rolando Maran ha rilasciato lacune dichiarazioni ai microfoni di DAZN nel post gara di Sampdoria-Cagliari analizzando la gara persa contro i doriani e sottolineando il rigore subito che ha portato i padroni di casa ai tre punti. Il Cagliari inoltre nelle prossime giornate affronterà l’Inter di Spalletti e la Fiorentina di Pioli.

“Buon primo tempo e secondo peggiore? Ci sta soffrire a Genova. Nella prima parte abbiamo fattobene, poi il gol su rigore, che direi decisamente dubbio, ci ha un pò tagliato le gambe. Abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare, ma non ci siamo riusciti. Usciamo sconfitti per un episodio che definire dubbio è dire poco. Uscire da Marassi così brucia molto. La squadra mi ha dato le risposte giuste. Infortunati? Stiamo dando tutto quello che abbiamo nonostante le assenze. La prestazione c’è stata, anche rispetto alle ultime trasferte sappiamo di aver fatto bene”. “Come migliorare in trasferta? Attraverso queste prestazioni. Oggi potevamo avere un risultato positivo e lo avremmo anche meritato”. “Barella più avanzato anche per il futuro? Nicolò sa leggere bene i momenti e diversi ruoli. Può coprire tutti i ruoli”.

 

Violanews consiglia

 

Mazzola a VN: “Fiorentina-Inter partita con pochi gol. Su Chiesa e Icardi…”

Russo: “Contro l’Inter gara aperta, forse Pioli penserà alla Coppa. Tanti gol? Senza Simeone sì”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy