Lecce-Ascoli rinviata: trauma cranico e interessamento spinale per il giocatore giallorosso

Lecce-Ascoli rinviata: trauma cranico e interessamento spinale per il giocatore giallorosso

Gli aggiornamenti sul brutto episodio di questa sera che ha coinvolto il centrocampista giallorosso del Lecce

di Redazione VN

Lecce-Ascoli è ufficialmente rimandata. A confermarlo è la stessa società salentina sui propri canali social in conseguenza al brutto infortunio subito dal proprio centrocampista Manuel Scavone al primo minuto di gioco contro  l’Ascoli questa sera (LEGGI QUI).

Il portale Sololecce.it riporta di un trauma cranico ed un interessamento della spina per Scavone, trasportato subito in ospedale per esami e accertamenti. Il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di parmalive.com sulle condizioni del giocatore:

“Volevo comunicarvi che Manuel Scavone è in ospedale, sta facendo una serie di aggiornamenti, è stato sottoposto a una prima Tac. Siamo cautamente tranquilli però ci sono degli accertamenti che vanno fatti e che andranno avanti nelle prossime ore. Siamo un po’ più sereni rispetto ai momenti vissuti in campo però aspettiamo un po’ per essere più precisi sulle sue condizioni.  Dalle prime notizie che ci arrivano sembra che la Tac abbia dato esito negativo però prendetele col beneficio d’inventario. Ora ci recheremo in ospedale, il ragazzo si era ripreso già in campo e questo è stato motivo di sollievo. Sarebbe stato più opportuno se al posto mio avessero parlato i medici ma ovviamente sono con Manuel in ospedale. Le prime notizie sono di cauto ottimismo”.

 

Violanews consiglia

 

Il Re Leone fa 50: la mitologia fiorentina di un campione unico

 

SONDAGGIO – Che voto date al mercato della Fiorentina?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy