La SLA colpisce anche gli arbitri. Ci ha lasciato Rosica, fischietto di Serie A degli anni novanta

La SLA colpisce anche gli arbitri. Ci ha lasciato Rosica, fischietto di Serie A degli anni novanta

Il direttore di gara si è spento a Roma all’età di 62 anni: diresse 26 partite in Serie A dal ‘91 al ‘96

di Redazione VN

All’età di 62 anni si è spento a Roma Giuseppe Rosica, ex arbitro di Serie A di calcio. L’ex direttore di gara era malato di Sclerosi laterale amiotrofica (Sla): avrebbe compiuto 63 anni a ottobre.
Rosica ha esordito in Serie A il 26 maggio 1991 in Cagliari-Bari, mentre l’ultima partita arbitrata in A è stata Cremonese-Vicenza, il 5 maggio 1996: 26 in totale le partite dirette nel massimo campionato.
– Da Taccola ad Astori, quando la morte colpisce in diretta

Baggio scrive a Borgonovo: “Sei un esempio, hai trovato la tua porta nel cielo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy