L. Amoruso: “L’Europa è una chimera. Babacar ha bisogno di un gioco diverso”

L. Amoruso: “L’Europa è una chimera. Babacar ha bisogno di un gioco diverso”

L’opinione dell’ex viola

Commenta per primo!

L’ex viola Lorenzo Amoruso ha parlato così a Radio Blu: “L’Empoli ha fatto una discreta partita sabato. La colpa è stata della Fiorentina che non è stata cattiva. Dopo il ko con l’Empoli parlare di Europa mi sembra una chimera. La partita con l’Inter può dare stimoli prima di tutto perché di fronte c’è l’Inter e poi per non far scappare il Milan.

Babacar? Ha bisogno di esterni e di cross, di un gioco diverso da quello che stiamo vedendo da cinque anni a questa parte. Kalinic sa attaccare bene, ad esempio, il primo palo, a differenza di Babacar. Babacar può restare, ma dipende da quale allenatore arriverà. Doveva essere il titolare, poi si è ritrovato un collega di reparto forte. Non sarà mai un attaccante spettacolare come Kalinic. Per esplodere ha bisogno di giocatori capaci di metterlo in evidenza.

Pioli? Diamo per scontato che lui o Di Francescano dicano sì alla Fiorentina, ma non è così”.

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy