Joao Pedro: “Sapevo che ero vicino al gol, prima o poi avrei dovuto segnare”

Joao Pedro: “Sapevo che ero vicino al gol, prima o poi avrei dovuto segnare”

Parla l’autore del gol dell’1-0 contro la Fiorentina

di Redazione VN

L’attaccante del Cagliari, Joao Pedro, ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria contro la Fiorentina (parole tratte da tuttomercatoweb.com):

In settimana tutta la squadra mi ha dato tanta fiducia perché sapeva che ero vicino al gol. Prima o poi avrei dovuto segnare, ne ero sicuro. Mancava qualcosa, oggi è andata bene, sapevo che questo momento non era bello ma doveva finire. Se giochiamo così anche in trasferta faremo il salto in più, e dispiace anche a noi fare queste prestazioni solo qui. Sappiamo quale sia la nostra forza, ma finirà anche questa fase qui. Non segnare non è bello, ma ripeto: ero tranquillo anche perché vedevo che facevo le scelte giuste in attacco. Poi con Pavoletti accanto che segna sempre, non fare mai gol ti fa un po’ arrabbiare. Sapendo della sua forza cerchiamo di leggere i suoi movimenti sia per le palle lunghe che in area di rigore, lì gli lascio più spazio possibile.

vnconsiglia1-e1510555251366

Pioli: “Troppi errori tecnici. Non ho deciso se resterò o no, parlerò con la società”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy