Ipse dixit, vice Pioli: “Ecco la filosofia di gioco delle nostre squadre”

Ipse dixit, vice Pioli: “Ecco la filosofia di gioco delle nostre squadre”

“La nostra mentalità è puntare molto sulla riconquista della palla, poi un paio di passaggi semplici e l’idea che abbiamo è di andare a pungere”

4 commenti

Nonostante qualche intoppo nell’iter del divorzio con l’Inter, resta Stefano Pioli il candidato numero uno per la panchina viola della prossima stagione. Cosa aspettarci dal tecnico di Parma sul campo? Un’indicazione, seppur vaga, la possiamo cercare nelle parole del suo vice, Giacomo Murelli, in un intervista a La Repubblica di 5 anni fa (all’epoca i due erano alla guida del Bologna):

“Noi non siamo tendenzialmente per un calcio di possesso, di tanti tocchi. La nostra mentalità è puntare molto sulla riconquista della palla, poi un paio di passaggi semplici e l’idea che abbiamo è di andare a pungere, quindi azioni brevi e palla ai trequartisti. Se fai male, fa nulla. La perdi e ricominci a pressare”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Hatuey - 2 mesi fa

    Quindi servono centrocampisti che recuperano palla. Vedo male Borja in questa filosofia di gioco.
    Se vuole fare il rombo bene Saponara, ma Chiesa non serve e neanche Tello che infatti è stato rimandato a casa. Berna può fare la seconda punta.
    Se invece pensa al 4-2-3-1 Borja non c’entra nulla, ma hanno senso Berna, Chiesa e Tello.
    Vedremo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mario - 2 mesi fa

    La fferebza tra squadra che punta su un gioco propositivo e una chiusa che punta sulle ripartenze sta nei giocatori. Chi punta sul gioco può ovviare con questo anche alla scarsità dei propri giocatori e fare comunque bella figura , vedi l’empoli di Sarri dove poi dei oresunti ottimi giocatori nessuno è riuscito ad essere titolare in squadre di livello superiore…se punti palla lunga e pedalare devi avere ottimi giocatori là davanti , candreva anderson oppure anderson keita, oppure salah e simili, altrimenti non riparti mai e alla fine ti schiacciano.
    Noi ce li avremo ottimi giocatori per fare palla lunga e pedalare? Io penso di no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iG - 2 mesi fa

    continuo a preferire MAZZARRI
    ma le parole dette qui sono la mia filosofia di calcio
    non se ne puo’ piu’ del Ki TI KAKA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. S. Brigida Viola - 2 mesi fa

      Mazzarriiiiiiiii??????????????????????????????????
      Pe carità diddio……….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy