Il figlio di Allodi: “La Fiorentina di mio padre aveva un centrocampo fortissimo”

Il figlio di Allodi: “La Fiorentina di mio padre aveva un centrocampo fortissimo”

Il racconto del figlio dell’ex manager viola durante gli anni Pontello

di Redazione VN

Il figlio dell’ex manager della Fiorentina Italo Allodi, Cristiano, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TuttoMercatoWeb.com:

Ricordo gli anni dei grandi successi dell’Inter degli anni Sessanta ma per la verità quel periodo non l’ho vissuto perchè ero appena nato, avevo solo un anno. Le stagioni furono straordinarie, parlano i risultati. Della Fiorentina ricordo quella dell’83-84 con un centrocampo fortissimo composto da Oriali, Pecci e Antognoni. Per chi farò il tifo? Sono neutrale. Devo essere sincero, sono juventino. E le spiego il motivo: dopo l’Inter mio padre passò alla Juve e io che iniziavo a crescere mi appassionai ai bianconeri. Ricordo che un giorno, quando incontrai Mazzola e gli dissi che tifavo Juve, lui si arrabbiò molto con me. Il mio idolo era diventato Zoff

Violanews consiglia

Martedì 26 allenamento a porte aperte al Franchi: tutte le informazioni

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. unial5_10119788 - 4 settimane fa

    E’ tutto vero, Oriali, Pecci e Antognoni. Due cervelli e uno portava la croce. Con i due marchigiani, in clima di austerità forzata, te ne puoi permettere forse uno medio-forte il resto sono scarsi. D’altra parte per la Società Fiorentina, al di la delle chiacchere, l’unica cosa che gli riesce è spendere poco, incassare tanto e reinvestire sull’estero, alla ricerca del Maradona. Altro non sanno fare. Manca persino lo main sponsor!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy