G. Mancini: “Ilicic alla Fiorentina mi prendeva in giro. Il futuro? Sono già in una squadra forte”

G. Mancini: “Ilicic alla Fiorentina mi prendeva in giro. Il futuro? Sono già in una squadra forte”

Ecco le parole del difensore ex viola, adesso all’Atalanta

di Redazione VN

E’ uno dei più grossi rimpianti degli ultimi anni, una vicenda, quella legata al suo addio, che Pantaleo Corvino si è legato al dito. Oramai però Gianluca Mancini alla Fiorentina non ci pensa più, se non per ricordare qualche episodio curioso e simpatico legato alle sue prime esperienze da calciatore tra i grandi, come quello che ha raccontato nell’intervista rilasciata a Dazn e pubblicata oggi sul sito dell’emittente:

In tanti all’inizio della mia carriera mi chiedevano se fossi parente del Mancini più famoso, ovvero, naturalmente, Roberto. Una volta arrivato in prima squadra nella Fiorentina, Josip (Ilicic, ndr) mi prendeva in giro, dicendo che ero arrivato fino a lì perchè ero un raccomandato… E dire che proprio lui, l’ex giocatore di Samp e Lazio, mi ha convocato per la prima volta in Nazionale maggiore. Il mio futuro? Non ci penso, e poi sono già in una grande squadra. L’Atalanta negli ultimi anni sta facendo ottime cose.

Violanews consiglia

Benassi /1: “A Firenze l’atmosfera è unica, quando esci dal tunnel sembra di giocare in dodici”

La Fiorentina a Ferrara torna su DAZN. Come vedere la partita e attivarlo gratis

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy