Flachi: “Mi ha dato fastidio la corsettina di Pasqual, pensavo avesse più rispetto”

Flachi: “Mi ha dato fastidio la corsettina di Pasqual, pensavo avesse più rispetto”

L’ex viola parla del momento della Fiorentina. E solleva dubbi su Saponara: “Spero non soffra le pressioni”

11 commenti

Questi alcuni pensieri espressi dall’ex viola Francesco Flachi dagli studi di Radio Bruno Toscana: “Domani è una partita importante e mi auguro che i giocatori scendano in campo per fare la partita della vita, anche se conta poco per la classifica. Conta per riconquistare i tifosi perchè mi pare che si sia creato un distacco e tocca alla squadra cambiare le cose. Saponara? Non vorrei che soffrisse le pressioni della piazza, a me piace come giocatore ma avendo fallito al Milan e avendo difficoltà in questo inserimento alla Fiorentina, spero non sia un problema di testa. Pasqual? Io l’ho sempre difeso anche per il modo in cui è stato mandato via. Era giusto che tirasse il rigore se è il rigorista, ma l’esultanza se la poteva risparmiare. Pensavo che avesse più rispetto verso i tifosi, quella corsettina sotto al settore ospiti mi ha dato un po’ fastidio, avrebbe potuto evitare”.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio50 - 4 mesi fa

    La storia di Pasqual e’ differente da quella di Baggio, non si puo accostare. Per me Pasqual e’ stato ingiustamente maltrattato, non tanto perche’ non gli hanno rinnovato il contratto ma per la faccenda della fascia di capitano. Sembrava che il male fosse lui, i fatti ti fanno vedere dove sta il male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. woyzeck - 4 mesi fa

    D’accordissimo. Un bluff totale, un altro che gode inspiegabilmente del sostegno esagerato della stampa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tagliagobbi - 4 mesi fa

    Siamo uomini non macchine. Per come la vedo io Pasqual si è voluto vendicare per come è stato trattato in tutti gli anni che è stato a Firenze. Ha dovuto “combattere” ogni stagione contro allenatori che non lo consideravano preferendogli scarponi alieni e mandandolo in tribuna senza motivo (vero Prandelli?), ha sopportato tifosi che lo sbeffeggiavano e che ora sono lì a rimpiangerlo (quanti ce ne sono stati ad esempio su questo sito?), ha sopportato una società che non lo ha mai considerato abbastanza e in ultimo ha sopportato un allenatore che in questo ha seguito le orme del tecnico di Orzinuovi. Nonostante tutto non ha mai fatto una polemica e si è sempre riconquistato il posto in squadra col lavoro. Per come la vedo io lui non ce l’ha con la città di Firenze o con la Fiorentina ma con quelli che gli hanno fatto del “male”. D’altra parte se pensiamo quello che abbiamo fatto a gente come Dante (prima esiliato e poi orgogliosi del fatto che fosse fiorentino)… Avessero fatto a me la metà di quello che hanno fatto a lui avrei tirato quel rigore anche con una gamba sola…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. pablo - 4 mesi fa

    A me , me le ha fatte girare parecchio , oltre all’esultanza , che ci può stare , ma il fatto di aver insistito per tirarlo lui a tutti i costi , perché sulla palla c’era andato un altro , ecco quello mi ha fatto veramente rabbia , e comunque questi giocatori giurano amore eterno ogni anno a una squadra diversa e quindi cosa ti vuoi aspettare da questi mercenari senza cuore , quello ce lo mettono solo i tifosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. desolati - 4 mesi fa

    La nostra società ha fatto di tutto affinchè covasse giusta vendetta, avrei fatto come lui..un professionista a differenza dei dilettanti che abbiamo come presidenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vecchio briga - 4 mesi fa

    Non c’è niente di più falso di un giocatore che non esulta dopo un gol!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Casalone Bg - 4 mesi fa

    Mah… io sono rimasto proprio male. Non mi convince nessuno con la storia che è un professionista ed il rigore doveva tirarlo lui… (ricordo un signore di nome Baggio che si rifiutò di tirarlo il rigore contro la sua ex squadra!) sinceramente mi dispiace ma Pasqual è uscito dal decalogo dei miei giocatori più stimati. Potrei anche capire un certo rancore verso la società ma il rispetto verso i tifosi che ti hanno amato dov’era sabato 15 aprile? Manuel, #nonseipiùilmiocapitano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    Se ti avessero tolto la fascia di Capitano senza un perché tu avresti fatto tre giri di campo. HA FATTO BENE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ml14 - 4 mesi fa

    Non penso l’abbia scelto Pasqual di lasciare la Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Claudio50 - 4 mesi fa

    E’ stato un gol troppo importante per non esultare. Non credo che Pasqual abbia qualcosa contro la tifoseria viola, ma al portoghese e alla dirigenza ha fatto mangiare un po di …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Up The Violets - 4 mesi fa

    Non ti preoccupare, qua c’è memoria storica, almeno da parte di qualcuno. L’anno prossimo lo accoglierò come merita. Spero che “Mr. Un Cross Buono Ogni Mille Buche In Difesa” si porti un paio di cuffie!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy