Fascetti è sicuro: “Europa, la Fiorentina ce la farà. Simeone? Non è centravanti puro”

Fascetti è sicuro: “Europa, la Fiorentina ce la farà. Simeone? Non è centravanti puro”

“Lazio? È una bella squadra, sta facendo bene. La partita in Austria credo sia solo un brutto incidente di percorso”

di Redazione VN

L’ex tecnico e giocatore della Lazio ed ex allenatore viola (anche se per pochi mesi, nell’estate del fallimento) Eugenio Fascetti ha parlato a Il Brivido Sportivo: “Purtroppo, diciamo così, la squadra si è ritrovata in seguito alla tragedia di Davide Astori. Sta maturando, è un’altra Viola però rispetto a prima. Sfortunatamente anche a me è accaduta questa vicenda: durante la mia esperienza a Lecce, morirono due calciatori. Anche noi migliorammo il rendimento. Ogni spogliatoio reagisce diversamente a certe disgrazie, il mio gruppo reagì bene.

Lazio? È una bella squadra, sta facendo bene. La partita in Austria credo sia solo un brutto incidente di percorso. Dispone di elementi di spessore, specialmente a centrocampo. Simeone? Sta facendo bene: è un ragazzo d’avvenire, spreca tante energie. Però non è un centravanti puro. Sarà una bella sfida a distanza tra lui e Immobile, ma soprattutto una gara aperta tra due squadre tra le più in forma del campionato. Prevedo spettacolo. Europa League? La Fiorentina è in bagarre: si equivale con le avversarie, Sampdoria e Atalanta, ma alla fine, secondo me, ce la farà”.

Violanews consiglia

Orsi: “Sportiello da Fiorentina, merita il riscatto. Corsa a tre per l’Europa League”

Europa League, corsa a cinque: Milan favorito per il CorSport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy